Le Iene – Suburra, la mafia di Roma: l’intervista a Francesca Angeli puntata 29/10/ 2014 (video)

0

Le immagini che state per vedere documentano l’estorsione ai danni di un tabaccaio, intercettata dalla polizia di stato in una città che proprio non potreste immaginare: Roma. L’estorsore si lamenta con il tabaccaio del fatto che gli stia dando solamente 2000 euro, molto meno dei 250.000 richiesti. Quello dell’estorsione è un tipico metodo mafioso. Ma tutto ciò non succede ne a Palermo, ne a Napoli, ne a Reggio Calabria, ma nella capitale del nostro paese. CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO.

Vedendo queste immagini ci si chiede: ma a Roma: la città della politica, delle istituzioni e del Vaticano, è arrivata anche la mafia? In tanti, soprattutto i giudici, negli ultimi 40 anni hanno sempre risposto di no a questa domanda. Eppure, negli ultimi anni, la cronaca nera romana sembra raccontare un’altra storia. Omicidi, regolamenti di conti in pieno giorno. Negli ultimi 20 anni si contano più di 30 omicidi nella capitale riconducibili alla malavita organizzata nella capitale. Forse per questa ragione, da un po’ di tempo a questa parte, qualcuno ha cominciato a parlare, senza giri di parole, di mafia a Roma. E c’è anche gli le ha trovato un nome per distinguerla da mafia, camorra e ndrangheta: è la suburra. L’anno scorso a Roma è successo qualcosa che non era mai accaduto nella capitale e la protagonista, sino ad ora, non aveva ancora potuto parlarne. La protagonista si chiama è una giornalista di Ostia e l’ha incontrata Luigi Pelazza nel corso della puntata de Le Iene Show andata in onda ieri sera, mercoledì 29 ottobre 2014. E’ Federica Angeli, una cronista di Repubblica che ormai da un anno vive sotto scorta.

LASCIA UN COMMENTO