Napoli – Young Boys 3-0: Auriemma fa festa con de Guzman 6/11/2014 (video)

0

Allo stadio San Paolo va in scena la partita di ritorno di Europa League fra il Napoli e lo Young Boys. Benitez, in vista della sfida di domenica contro la Fiorentina, attua un turnover ragionato, che prevede dal primo minuto de Guzman, Mertens e Zapata. In panchina, pronti in caso di necessità, ci sono il Gonzalo Higuain, Callejon e Hamsik. Primi 15′ di marca partenopea, con la formazione ospite costretta nella propria metà campo. La prima occasione da gol per il Napoli arriva al 22′, quando de Guzman non capitalizza come avrebbe dovuto un bel cross di Zapata. Il centrocampista olandese si rifà con gli interessi nei minuti di recupero, quando, in maniera un po’ fortunosa, trova la rete del vantaggio. Quello che doveva essere un cross si trasforma in una tiro dalla traiettoria imprevedibile che beffa l’estremo difensore degli svizzeri Myogo. Nel secondo tempo il Napoli comincia con il piglio della squadra che vuole imporre la propria supremazia in casa. Gli uomini di Benitez vanno vicini al raddoppio con Zapata e Insinge, ma il 2 a 0 lo realizza al 65′ di nuovo de Guzman, che sfrutta al meglio una travolgente iniziativa personale di Zapata. Ma la serata magica per il centrocampista non è ancora finita perché all’83’ de Guzman decide che è arrivato il momento di portarsi la palla a casa e, approfittando un una respinta approssimativa di Rochat, mette a segno la sua personale tripletta. Nei minuti di recupero il Napoli si rilassa un po’ e ci vuole un grande Rafael per negare la gioia del gol allo Young Boys. Qui sotto la telecronaca di Raffaele Auriemma.

LASCIA UN COMMENTO