(video) X Factor 8: puntata 7/11/2014: Camilla eliminata, la Cabello in lacrime

0

Ieri sera ad X Factor 8 si è consumato un piccolo dramma nel finale. Ma procediamo con ordine. La terza puntata, interamente dedicata alla discomusic e piuttosto deludente dal punto di vista delle esibizioni, ha mandato al ballottaggio due Cantanti di Victoria Cabello. La prima a dover esprimere il proprio voto è stata proprio Viki, che sopraffatta dalla tensione, è scoppiata in lacrime e poi ha eliminato Vivian. Mika ha fatto lo stesso, mentre Morgan e Fedez hanno bocciato Camilla. Tra i fischi del pubblico per la decisione della Cabello, si è andati al tilt e a spuntarla è stata Vivian, preferita a Camilla anche dagli spettatori da casa. Archiviata la cronaca della terza puntata, è forse arrivato il momento di trarre i primi bilanci sull’ottava stagione di X Factor. La prima, doverosa, premessa riguarda il sottoscritto. Non sono un critico televisivo e neppure un intenditore di musica, quindi le considerazioni che state per ascoltare potrebbero prestare il fianco a qualche critica. Ma da appassionato spettatore di X Factor non posso esimermi dall’esprimere il mio parere su un’edizione, quella che stiamo seguendo, piuttosto deludente. Avevamo applaudito con favore la scelta di Victoria Cabello e Fedez in giuria. Ai casting avevano entrambi fatto bene, ora i due nuovi giudici si stanno un po’ perdendo tra scelte discutibili e polemiche incomprensibili e premature. Per quanto riguarda i concorrenti, Emma viaggia col vento in poppa, Mario cerca di tenere il passo nonostante Mika nelle ultime due puntate abbia fatto di tutto tranne che valorizzarlo. Ecco, a noi umili addetti ai lavori ci piacerebbe che, come direbbe il tecnico della Roma Rudi Garcia, la chiesa fosse riportata al centro del villaggio, e cioè che le esibizioni dei concorrenti tornassero ad avere un ruolo centrale, a dispetto di un ridimensionamento della giuria, mai così competente, e predominante nelle dinamiche del talent.

LASCIA UN COMMENTO