Il Segreto, streaming video puntata di oggi: sabato 8 novembre 2014

0

Questo pomeriggio, sabato 8 novembre 2014, a partire dalle 15.30, su Canale 5 ci attende l’ultimo appuntamento della settimana con Il Segreto, la soap opera spagnola giunta alla sua seconda stagione in Italia. Nello scorso episodio, Maria ha annunciato il suo matrimonio con Fernando. Gonzalo, venuto a conoscenza della notizia, non si è reso conto che la decisione è stata dettata dalla volontà della giovane di vendicarsi di lui, a causa delle sue continue indecisioni. Martin, infatti, dopo aver incontrato Don Celso è tornato sui suoi passi, gettando nello sconforto la povera Maria. Raimundo, nel frattempo, si è recato da Francisca per tentare di spiegarle che le accuse di schiavismo che sono circolate nei giorni scorsi in paese sono assolutamente infondate. La donna gli ha creduto, ma al tempo stesso ha deciso di chiudere la loro relazione. Subito dopo il ‘salto’ pubblicitario vi sveliamo la trama della puntata di oggi. Vi ricordo, infine, che appena disponibile in rete vi offriremo anche il link per rivedere l‘episodio in streaming. RIVEDI LA PUNTATA.

Il Segreto trama puntata di oggi – Gonzalo e Tristan scoprono che la medicina somministrata a Pepa poco prima della sua morte era una anticoagulante. Qualcuno deve aver sostituito il flacone, i due ritengono che possa trattarsi di Mauricio. Pia, nel frattempo, rivela ad Olmo di essere incinta, ma lui reagisce con disprezzo. Mesia desidera solamente Soledad ed è sempre più geloso del suo rapporto col maestro di pianoforte. Tristan, nel frattempo, si reca da Don Celso e lo accusa di non aver creduto al piccolo Martin quando sosteneva di avere due genitori che lo stavano disperatamente cercando. Ma Gonzalo e Don Celso custodiscono un segreto che nessuno dovrà mai scoprire. Francisca, intanto, propone a Dolores di diventare il nuovo sindaco del paese. Ma la Montenegro ha ben altro di cui preoccuparsi. Francisca deve incontrare Raimundo per rivelargli cosa la tormenta, la donna si reca all’appuntamento portando con sé una daga molto affilata.

LASCIA UN COMMENTO