Striscia, invisibili al telelaser della Polizia Stradale: il dispositivo venduto su internet.

0

Nel corso della puntata di Striscia la Notizia andata in onda ieri sera, martedì 18 novembre 2014, il mago Casanova ci ha svelato che su internet, c’è qualcuno che venderebbe una vera e propria formula per l’invisibilità. Si, mai danni del telelaser della polizia stradale. Bastano pochi click e chiunque, spendendo diverse centinaia di euro, può acquistare l’oggetto magico. CLICCA QUI PER IL SERVIZIO INTEGRALE.

Sembra una premessa scontata, ma per rilevare l’eccesso di velocità di una vettura, serve innanzitutto vederla. L’inviato di Striscia ha montato su un veicolo il dispositivo acquistato in rete e che, almeno sulla carta, promette di rendere l’auto invisibile. Il telelaser, con l’apparecchiatura spenta rileva la presenza della vettura, anche da ferma. Quando il telelaser colpisce la macchina, l’apparecchiatura installata emette un segnale di avvertimento; a quel punto è sufficiente attivare il dispositivo per rendere l’auto invisibile al laser della polizia. Il congegno funziona correttamente, quando l’apparecchiatura viene attivata, il telelaser dà un segnale di errore (E 01 per la precisione). Questo, però, potrebbe insospettire la pattuglia di polizia, inducendola a fermare ugualmente il veicolo, col sospetto che nasconda un dispositivo per rendere il mezzo invisibile al laser. In questo caso, chi ha acquistato la strumentazione, magari pagandola fior di quattrini (il costo parte da 500 euro a salire), potrebbe vedersi sequestrato il dispositivo ed essere multato per una cifra sino a 3000 euro. Il gioco vale la candela? Lo lascio decidere a voi.

LASCIA UN COMMENTO