Le Iene Show: voglio diventare sieropositivo: desiderare il virus dell’HIV

0

Ieri sera, mercoledì 26 novembre 2014, su Italia Uno è andata in onda una nuova puntata de Le Iene Show. Il servizio più sconvolgente della serata (e probabilmente di tutta la stagione in corso) è quello che ha realizzato Nadia Toffa sul bugchasing. Che ci crediate, oppure no, esistono delle persone che desiderano diventare sieropositive. C’è addirittura un sito di incontri che permette ai ‘negativi’ di incontrare persone affette dall’HIV con le quali avere rapporti non protetti. CLICCA QUI PER RIVEDERE IL SERVIZIO INTEGRALE.

La Iena ha deciso di indagare sul fenomeno spedendo un gancio ad un appuntamento con un ragazzo sieropositivo. Come prima cosa il giovane racconta come ha contratto l’HIV. Gli è stato trasmesso dal suo ex compagno: “Avevo il sentore che lui non fosse del tutto pulito, ma per la paura di fare gli esami ho sempre rimandato. Ma poi la situazione è cominciata a peggiorare, non riuscivo più ad alzarmi dal letto, sembravo un vecchio di novant’anni che si deve aggrappare a qualcosa per poter camminare. Mi sono fatto forza e coraggio e sono andato a fare gli esami e lì è saltata fuori“. Ed è stato proprio allora che ha scoperto non solo di essere sieropositivo, ma di avere valori relativi alla carica virale altissimi, 180 mila. Dovete sapere che intorno ai 230/250.000 il virus si trasforma e diventa AIDS. Quella è una soglia di non ritorno. A quel punto i medici non possono fare più nulla ed un semplice raffreddore può rivelarsi fatale. La domanda, ovviamente, è: ma cosa scatta nella testa di una persona che decide consciamente di voler contrarre l’HIV?

LASCIA UN COMMENTO