Direttastadio: Milan – Udinese 2-0 con la telecronaca di Tiziano Crudeli 30/11/2014

0

Dopo il pareggio contro l’Inter, il Milan di Filippo Inzaghi torna a San Siro per affrontare l’Udinese di Andrea Stramaccioni. I due sono grandi amici, entrambe le squadre si trovano a quota 18 in classifica . Serve una vittoria in casa rossonera, per aggiudicarsi 3 punti fondamentali nella corsa al terzo posto. Negli studi di Direttastadio, la telecronaca della partita è affidata a Tiziano Crudeli. Giocano bene i padroni di casa nella prima frazione di gioco. Il Milan crea un numero impressionante di occasioni da gol, la più nitida è anche la più discussa. Su un colpo di testa di Ramì da distanza ravvicinata, il portiere dei friulani Karnezis si oppone con reattività, ma la sua respinta si concretizza con la sfera che sembra aver varcato interamente la linea di porta. Incomprensibile come nel 2014 si stia ancora qui a discutere di gol fantasma, quando la tecnologia, almeno in questi casi, fornirebbe un aiuto troppo importante per dissipar dubbi e successive polemiche. Ad ogni buon conto, i rossoneri non riescono a sbloccare il risultato e si va negli spogliatoi sul punteggio di parità. Troppo rinunciatario, comunque, l’atteggiamento dell’Udinese. Nel secondo tempo il Milan continua a macinare gioco e alla fine riesce a sbloccare la partita grazie ad un calcio di rigore non cristallino, ma comunque trasformato da Menez. Il Milan, legittima il vantaggio al 71′ ancora grazie al fuoriclasse francese, al quel punto entrambe le formazioni stavano giocando con l’uomo in meno. I rossoneri potrebbero anche dilagare, ma a Pazzini non riesce il tap-in vincente. Il Milan torna alla vittoria dopo 5 pareggi ed è questa la cosa che interessa di più al popolo rossonero. Qui sotto trovate gli highlights, a breve inseriremo anche la telecronaca di Tiziano Crudeli.

LASCIA UN COMMENTO