Direttastadio Roma-Inter 4-2 con la telecronaca di Filippo Tramontana del 30/11/2014

0

Dopo le emozioni del derby della Mole, vinto dalla Juventus sul Torino con l’ennesima punizione di Pirlo in zona Cesaroni, torniamo negli studi di Direttastadio perché è tempo di immergerci nell’atmosfera del posticipo. Allo stadio Olimpico la Roma di Rudi Garcia ospita la nuova Inter di Mancini. Dopo un buon avvio della formazione ospite, i padroni di casa prendono progressivamente in mano il controllo delle operazioni e Filippo Tramontana, puntuale nella sua postazione di telecronaca, commenta piuttosto rassegnato le fasi del match. Al 20′ la Roma passa in vantaggio grazie a Gervinho. 1 a 0 meritato per gli uomini di Garcia. La partita, però, non è finita, perché la reazione dell’Inter c’è e si vede. E così, al 35′ i nerazzurri trovano il pareggio grazie ad un’incornata vincente di Ranocchia sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Grande festa negli studi di Direttastadio, con gli opinionisti nerazzurri, Beccalossi in testa, finalmente sorridenti. Nella ripresa l’equilibrio dura veramente poco, perché dopo appena 2 minuti Holebas si inventa un gran gol che regala alla Roma il ritrovato vantaggio. Ma questa Inter è una squadra che non si arrende mai, soffre tanto, ma sa anche reagire. E così, i nerazzurri riacciuffano il pareggio grazie a Daniel Pablo Osvaldo, odiatissimo ex di giornata. La Roma non ci sta e torna per la terza volta in vantaggio grazie a Pjanic. A quel punto i nerazzurri non ne hanno più e al 90 subiscono anche il 4 a 2 confezionato ancora una volta da Pjanic, su calcio di punizione. Game over all’Olimpico. La Roma sconfigge l’Inter e tiene il passo della Juventus capolista.

loading...

LASCIA UN COMMENTO