PIAZZAPULITA: Artini (espulso M5S) litiga con Formigli e abbandona lo studio (video)

0

Ieri sera, lunedì 1 dicembre 2014, da Corrado Formigli, ospite di PiazzaPulita, è arrivato Massimo Artini, il parlamentare del MoVimento 5 Stelle espulso dal suo partito per quella storia delle rendicontazioni. Era la prima volta che Artini partecipava ad un talk e, almeno su La7, la sensazione è che sarà anche l’ultima. La storia che sto per raccontarvi è molto simile a quella che aveva visto protagonista Favia sempre a PiazzaPulita. Massimo Artini ha accettato di farsi intervistare da un inviato di Corrado Formigli. I due si trovavano nell’auto del parlamentare, quando è arrivata una telefonata. Dall’altro capo della cornetta c’era Matteo Renzi, che esprimeva al suo concittadino (sono entrambi di Firenze) solidarietà per l’espulsione voluta dal Movimento di Grillo. Artini, questo lo abbiamo scoperto ieri in diretta, aveva chiesto al giornalista di non mandare in onda quella telefonata, ma la sua richiesta è caduta nel vuoto. E così una volta tornati in studio, il parlamentare ha pesantemente criticato Formigli e la sua trasmissione: “Questo modo di fare televisione è scandaloso“. Formigli ha difeso l’operato del suo inviato, spiegando al pubblico che Artini si trovava in auto con un giornalista e per questa ragione non avrebbe dovuto utilizzare il vivavoce se teneva così tanto alla sua privacy. La frattura si è consumata con l’abbandono dello studio da parte del parlamentare ex grillino. Il video della lite andato in scena a PiazzaPulita lo trovate subito dopo il salto pubblicitario.

loading...

LASCIA UN COMMENTO