Roma – Sassuolo 2-2: highlights e telecronaca Carlo Zampa 6 dicembre 2014

0

Allo stadio Olimpico di Roma, i giallorossi di Garcia ospitano l’ottimo Sassuolo dell’ex Di Francesco. I padroni di casa hanno al possibilità di portarsi a meno 1 dalla capolista Juventus, fermata sul pari al Franchi contro la Fiorentina. Stessi moduli tattici per due squadre concepite per fare gioco. Le premesse per una partita divertente ci sono tutte. E nei primi minuti, il Sassuolo è intraprendente, ma si espone al contropiede della Roma. La svolta arriva la quarto d’ora. Retropassaggio per De Sanctis, che rinvia in ritardo e permette a Simone Zaza di avventarsi sulla palla e di respingere il rete. Padroni di casa in difficoltà sulla pressione del Sassuolo, che dopo 3 minuti sfruttano un fuorigioco fallito della retroguardia giallorossa e, ancora con Simona Zaza, trovano il raddoppio. Incredibile allo stadio Olimpico. Al 20′ prima occasione per la Roma, ma il tiro di Ljajic trova la respinta con i pungi di Consigli. La Roma attacca a testa basta alla ricerca del gol che le permetterebbe di tornare in gara, ma lo fa in maniera molto confusa. La partita è molto divertenti, al 28′ Consigli riesce a sfiorare un siluro di Holebas quel tanto che basta per deviare la conclusione sulla traversa. Le occasioni da gol fioccano da una parte e dall’altra. La ripresa non comincia certo nel modo migliore per la Roma che al minuto 5, perde De Rossi per somma di ammonizioni. Garcia getta nella mischia Gervinho e Nainggolan. Al 31′ la Roma ha l’occasione di rientrare in partita grazie a Gervinho che si procura un provvidenziale calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Ljajic che contro un tiro centrale spiazza Consigli. La Roma si riversa in attacco e al 47′ trova il pareggio ancora una volta grazie a Ljajic. Qui sotto trovate gli highlights, restate nei paraggi, a breve inseriremo anche la telecronaca di Carlo Zampa.

loading...

LASCIA UN COMMENTO