Direttastadio Inter-Lazio 2-2 con la telecronaca di Filippo Tramontana 21/12/2014

0

Allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro, va in scena il posticipo della 16a giornata di Serie A tra Inter e Lazio. Con una vittoria i nerazzurri di Mancini si inserirebbero prepotentemente nella lotta al terzo posto, la telecronaca della partita, negli studi di Direttastadio, è affidata, come consuetudine, a Filippo Tramontana. Avvio shock dell’Inter, schierata in campo da Mancini con un improbabile 4-3-3 che prevede Dodò e Nagatomo sulla fascia sinistra. La Lazio ci mette appena un minuto a far male ai padroni di casa con Felipe Anderson. I nerazzurri cercano di reagire, ma non riescono quasi mai a rendersi pericolosi dalle parti di Marchetti e così il secondo gol dell’incontro lo mette a segno la Lazio, al 36′ con Felipe Anderson. Inter completamente sbilanciata in avanti, difesa assolutamente improponibile. Mancini sa di averla combinata grossa e prima dell’intervallo sostituisce uno spaesato Dodò per inserire Medel. I nerazzurri tornano col rombo e nella ripresa è tutta un’altra musica. Al 20′ ci vuole tutto il genio e la classe di Kovacic per riaprire la partita. Il croato s’inventa un gol semplicemente stupendo, che da solo vale il prezzo del biglietto. L’Inter ci crede, la Lazio non ne ha più e al 34′ i nerazzurri trovano il meritato pareggio con Rodrigo Palacio. 2 a 2 e tutto da rifare sul rettangolo di gioco. Ci sarebbe tempo per completare anche la rimonta, ma i biancocelesti difendono il risultato con le unghie e con i denti. Finisce così, l’Inter è ancora un cantiere aperto, Mancini farebbe meglio a smetterla con questi incomprensibili esperimenti. Se al suo posto ci fosse stato Mazzarri, comunque, questa partita i nerazzurri non sarebbero mai riusciti a riprenderla. Qui sotto la telecronaca del match di Filippo Tramontana.

loading...

LASCIA UN COMMENTO