(Video) Un passo dal cielo 3 | Anticipazioni e cast | Dall’8 gennaio su RAI Uno.

0

Un passo dal cielo 3 anticipazioni e cast

Giovedì 8 gennaio 2015, su RAI Uno arriva la terza stagione di Un passo dal cielo, la fiction record di ascolti con protagonista Terence Hill nei panni dell’ispettore forestale Pietro. ci attendono dodici nuovi episodi, che sono stati girati in Val Pusteria e a Roma. Scopriamo allora le anticipazioni e le novità nel cast.

Un passo dal cielo 3 anticipazioni – Pietro alla ricerca del bimbo di Natasha

I nuovi episodi ripartono da dove c’eravamo lasciati nella seconda stagione. l’ispettore forestale Pietro (Terence Hill), come sempre affiancato dal sovrintendente Felice Scotton (Francesco Salvi) è sempre alla ricerca del bimbo di Natasha, la giovane ucraina, sfuggita ai suoi aguzzini, proprio grazie all’intervento di Pietro.

Un passo dal cielo 3 new entry nel cast – Rocio Munoz Morales è Eva Fernandez

Ma non mancheranno le novità nel cast con la new entry Rocio Munoz Morales nei panni della modella spagnola Eva Fernandez che arriverà a San Candido per scontare una condanna ai servizi sociali per evasione fiscale. E la sua presenza non passerà inosservata, Eva intreccerà una relazione sentimentale con il commissario Vincenzo Nappi (Enrico Ianniello), il quale, però, ritroverà anche Silvia, la sua storica fidanzata. Vincenzo sarà preso tra due fuochi, ma alla fine, deciderà di gettarsi il passato e la sua ex alle spalle, per rincorrere il futuro insieme ad Eva. Altro nuovo ingresso, l’attore Tommaso Ramenghi nel ruolo di Tommaso Belli, giovane innesto nel Corpo Forestale. Nel cast anche Katia Ricciarelli, Caterina Shulha, Claudia Gaffuri, Gabriele Rossi e Sara Zanier.

Un passo dal cielo 3 anticipazioni – Terence Hill a TV, Sorrisi e Canzoni

In una recente intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni, il protagonista Terence Hill ha parlato dell’evoluzione del suo personaggio: “Dall’inizio del racconto Pietro è sempre stato un uomo ferito che non era ancora riuscito a superare il trauma della perdita della moglie. Ora sono trascorsi 3 anni e le sue ferite si sono rimarginate. Anche stavolta, però, sarà alle rese con una situazione spinosa legata a Natasha. Rispetto alla scorsa edizione, le cose si sono ulteriormente complicate per Pietro, perché la giovane ucraina gli chiederà di salvare suo figlio. Si tratta di un bimbo che la madre credeva ormai morto e che, invece, era stato rapito“.

LASCIA UN COMMENTO