Il Segreto, streaming video puntata di domenica 11 gennaio 2015

0

Il Segreto 11 gennaio 2015 Gonzalo

Questa sera, domenica 11 gennaio 2015, su Canale 5 va in onda un nuovo appuntamento in prima visione TV con Il Segreto. E’ una puntata dalle forti emozioni quella che ci attende. Al centro della trama, il giorno dell’esecuzione di Gonzalo. Entriamo allora nel vivo dell’episodio grazie alle nostre immancabili anticipazioni (anche in formato video grazie al nostro canale di YouTube). Domani mattina, ad integrazione dell’articolo, vi offriremo anche il link per lo streaming grazie a Video Mediaset. RIVEDI LA PUNTATA.

Il Segreto puntata 11/01/2015: Gonzalo salvato da Maria

Il giudice ha affidato a Dolores l’incarico di occuparsi del cadavere di Gonzalo, una volta terminata l’esecuzione e solo al pensiero, la poveretta si sente mancare. Nonostante Roque la stia supplicando, Pia non sembra intenzionata a tornare col marito, almeno non sino a quando non avrà fatto chiarezza sui sentimenti che prova per lui.

Mariana rivela a sua madre di essere rimasta sconvolta dopo aver letto la lettera di Soledad. Olmo, invece, si reca da Don Anselmo per confessargli che la perdita dell’amata gli sta causando un dolore insopportabile, sentimento accompagnato da tanta rabbia e tanto rancore nei confronti di Soledad e di Luis.

Solo nella sua cella, in attesa dell’esecuzione, Gonzalo decide di scrivere delle lettere indirizzate ai suoi cari. Poi il sacerdote si confessa con Don Anselmo e si raccomanda a lui affinché, si occupi di Maria e Tristan quando non ci sarà più. Ora Gonzalo è pronto ad affrontare il suo destino e a ricongiungersi con sua madre Pepa.

Tristan è disperato, vorrebbe fare qualcosa per aiutare suo figlio, ma Candela lo ferma e cerca di farlo ragionare. Quintina, nel frattempo, si rifiuta di fuggire con Hipolito e lui le chiede di ammettere che non prova nulla nei suoi confronti. Quintina resta in silenzio e non risponde.

Il Segreto 11 gennaio 2015 Maria

Gonzalo sta per essere giustiziato, ma un attimo prima interviene Maria che a gran voce proclama la sua innocenza. La giovane spiega che è impossibile che il sacerdote l’abbia stuprata, visto che i due, prima che Gonzalo prendesse i voti, avevano trascorso una notte di passione. Donna Francisca, furiosa per l’umiliazione subita, si rifiuta di parlare con Maria. Gonzalo chiede perdono ad Alfonso e ad Emilia e i due accettano le sue scuse.

loading...

LASCIA UN COMMENTO