Il Segreto, video streaming puntata di giovedì 15 gennaio 2015

0

Il Segreto puntata 15 gennaio 2015

Quest’oggi, giovedì 15 gennaio 2015, su Canale 5, subito dopo Uomini e Donne, ci attende un nuovo appuntamento con la soap opera spagnola Il Segreto. In questo episodio, Roque chiederà scusa a Candela e Rosario per averle accusate ingiustamente di essere in combutta con Pia ed Olmo. Precedentemente, infatti, il capomastro dei Montenegro aveva sopreso la giovane moglie insieme a Mesia, arrivando immediatamete ed erroneamente a concludere che i due stessero proseguendo la loro relazione clandestina. Maria, nel frattempo, dovrà sopportare le malignità che girano sul suo conto in paese da quando ha confessato di aver avuto una relazione con Gonzalo. Qui sotto potete leggere la trama della puntata di oggi (anche in versione video, grazie al nostro canale ufficiale di YouTube). Appena disponibile in rete, ad integrazione dell’articolo, troverete anche il link per rivedere l’episodio integrale in streaming su Video Mediaset. RIVEDI LA PUNTATA.

Il Segreto puntata 15 gennaio 2015: Roque chiede scusa a Candela e Rosario

Come abbiamo avuto modo vedere nei precedenti episodi, Pia, nonostante le raccomandazioni di Candela, ha deciso comunque di incontrare Olmo. I due, però, sono stati sorpresi da Roque, che di nascosto li ha visti passeggiare come due ‘fidanzatini innamorati’. Dopo aver assistito a questa scena, il capomastro è scomparso. Successivamente, su precisa richiesta di Pia, Rosario e Candela sono andate a trovarlo a casa, ma Roque non le ha certo accolte nel migliore dei modi, accusando entrambe di essere in combutta con la moglie per nascondere la sua relazione con Mesia. Pia ha cercato di spiegare la situazione a Roque, il quale, inizialmente non le ha creduto. La notte deve aver portato consiglio, perchè oggi il capomastro si recherà da Candela per porgere le sue scuse a lei e a Rosario. La versione di sua moglie, dunque, sembra averlo convinto.

Il Segreto puntata 15 gennaio 2015: Gonzalo in difesa di Maria

Profondamente delusa e ferita dal comportamento di Maria, Francisca cerca il supporto di Raimundo. Quest’ultimo tenta di approfittare di questo inatteso riavvicinamento per convincere la Montenegro ad includere nuovamente suo figlio Tristan nel testamento. Gonzalo, nel frattempo, scende in paese, dove si rende conto che la povera Maria è vittima di una violenta aggressione verbale da parte degli abitanti. Il sacerdote non ci pensa due volte ed interviene per difendere la giovane, per la quale nutre ancora dei forti sentimenti.

loading...

LASCIA UN COMMENTO