Striscia la Notizia | Albano e Romina a Sanremo 2015: dopo il fuori-onda in arrivo il Tapiro?

0

Albano Romina Sanremo 2015

I grandi protagonisti della prima puntata del Festival di Sanremo sono stati senz’altro loro: Albano e Romina Power. Dopo anni di battaglie legali in tribunale, dove se le sono cantante di santa ragione (come ironizzato dallo stesso Albano), i due hanno deciso di riconciliarsi e la loro Reunion, solo artistica pare, ha fatto la felicità dei fans. Chissà come avrà reagito Loredana Lecciso, compagna storia di Albano, nel rivederli insieme sul palco dell’Ariston. a tanti lustri di distanza dai loro successi sanremesi. Ma questo ovviamente non è affar nostro.

La coppia si è esibita con un medley dei loro successi: Cara terra mia/Ci sarà/Felicità, al termine della performance, Albano ha persino azzardato un paio di flessioni sul palco. Poi ci si è messo anche Carlo Conti ad aggiungere imbarazzo, invocando un bacio. Albano su gentile richiesta conduttore ha concesso di innocenti bacetti sulla guancia di Romina e in quei frangenti l’imbarazzo è stato palpabile.

Romina, sempre una gran bella donna nonostante i sessanta superati da un pezzo, a tratti ci è parsa quasi infastidita dalle battute, forse ritenute inopportune, del suo ex. Gli occhi dell’amore si sono nuovamente intravisti in lei quando Albano ha cantato “La mia vita”.

Ma a volte l’apparenza inganna e dietro i sorrisi di facciata e il clima apparentemente disteso tra i due, potrebbe nascondersi una verità differente. Ad insinuare il dubbio nella mente del pubblico, come spesso accade, è stata Striscia la Notizia che ieri ci ha mostrato un fuorionda con protagonista Romina Power. Pensando di essere a microfono spento, l’artista avrebbe rivolto un apprezzamento non esattamente carino nei confronti di Albano.

Ve ne diamo conto per dovere di cronaca e non aggiungiamo altro, visto che siamo sicuri che ci penserà il TG satirico di Antonio Ricci ad approfondire la vicenda, chi lo sa, magari omaggiando la dolce Romina di un bel Tapiro d’oro. Fossimo in Staffelli, invece, ci terremmo alla larga da Albano, il suo rapporto con i giornalisti non è mai stato idilliaco, ma questa è un’altra storia che non ci pare il caso di raccontare.

LASCIA UN COMMENTO