Juventus – Borussia Dortmund 2-1 | Telecronache Zambruno e Paolino Direttastadio 24/02/2015

0

Juventus Borussia Dortmund Paolino ZambrunoLo Stadium di Torino si vesta a festa. E’ la serata delle sfide leggendarie, è tempo di Champions League. I bianconeri affrontano i temibili tedeschi del Borussia Dortmund, in grave affanno in Bundes Liga, ma sempre molto pericolosi in Europa. L’avvio è in favore della formazione ospite e un tiro di Ciro Immobile, mette i brividi a Buffon. Fortunatamente la sfera si spegne poco alta sopra l’incrocio dei pali. Ma alla prima vera occasione la Juventus passa. Azione velocissima in contropiede condotta magistralmente da Morata, che crossa al centro. La palla viene smanacciata dal portiere dei tedeschi, finisce tra i piedi di Tevez, che sotto misura firma l’1 a 0. Sono passati appena 13 minuti e i bianconeri sono già in vantaggio. Ma la reazione del Borussia non si fa attendere. Al 18′ Reus sfrutta un errore della retroguardia bianconera e firma il pareggio. La partita rimane divertente ed equilibrata. Allegri sostituisce Pirlo per lasciare spazio a Pereyra e al 43′ Morata è ancora protagonista e firma il gol del ritrovato vantaggio.

Nella ripresa la Juventus dimostra di voler chiudere la partita. I bianconeri vanno vicini al terzo gol con Tevez, la cui conclusione si spegne a lato di un nulla. E’ ancora Tevez a scaldare i pugni dell’estremo difensore del Dortmund. La Juve rischia qualcosa, ma va ancora una volta vicina al gol che avrebbe chiuso la partita con Pereyra. Finisce così, successo meritato per la Juventus, peccato per quel gol ingenuo preso nel primo tempo, senza quella disattenzione adesso la strada per la qualificazione sarebbe ancor più in discesa. Qui sotto trovate le telecronache della partita di Antonio Paolino di Direttastadio e Claudio Zuliani di Calcio Premium.

loading...

LASCIA UN COMMENTO