Buonanno a PiazzaPulita: “i Rom sono la feccia della società” 2/03/2015 (video)

0

Piazzapulita Buonanno rom feccia società

Puntata decisamente complessa quella andata in onda ieri sera, lunedì 2 marzo 2015, a PiazzaPulita. In studio si discute sul tema dei Rom. Per approfondire il dibattito, il conduttore ha invitato anche il leghista Gianluca Buonanno, non esattamente il politico più tollerante in circolazione. Eppure il rappresentante del Carroccio ha il merito di esprimere le sue opinioni senza nascondersi: “mettendoci la faccia”, come sottolineato dallo stesso Formigli.

Buonanno esagera quando definisce i Rom: “la feccia della società“. Il pubblico, però, non se ne accorge, anzi applaude convintamente. La tensione con Djana Pavlovic, Presidente di Rom e Sinti insieme, raggiunge un picco altissimo dopo le esternazioni del leghista. Fassina, pure lui presente in studio dà a Buonanno del fascista, anche Corrado Formigli si sente in dovere di intervenire: “mi vergogno per l’applauso del pubblico“. Questa la stilettata del conduttore al suo studio, che rincara la dose: “chi si fosse sentito offeso, può tranquillamente non presentarsi la prossima puntata“.

Questa l’asciutta, anzi asciuttissima, cronaca di quanto accaduto in studio. Come vi accennavo all’inizio del post, l’argomento è complesso e spinoso e meriterebbe un approfondimento più accurato. Che i Rom in Italia rappresentino una vera e propria emergenza, mi sembra stupido negarlo. E’ ingiusto definirli la feccia della società, ma non si può nemmeno fare finta che il problema non esista. Ad ogni buon conto, ecco il video.

loading...

LASCIA UN COMMENTO