(video) Striscia la Notizia Vs MasterChef 4: Nicolò e la ricetta delle ali di razza ai casting

0

Striscia MasterChef 2Tra Striscia la Notizia e SKY è guerra aperta. Per chi si fosse perso l’antefatto, riassumiamo velocemente quanto accaduto. Nella puntata di martedì 3 marzo 2015, a Striscia è andato in onda un servizio realizzato da Max Laudadio. L’inviato ha raccolto la segnalazioni di un misterioso personaggio (ribattezzato successivamente Il Veggente), a proposito di Nicolò, uno dei finalisti della quarta edizione di cooking show. Il giovanotto non sarebbe affatto un cuoco dilettante ed avrebbe omesso di aver lavorato per più di un anno in un noto ristorante di Milano. Cosa espressamente vietata nel regolamento di MasterChef, che non consente la partecipazione al programma a cuochi professionisti. Ma non è finita qui, perché Max Laudadio ha scoperto che Nicolò, ancor prima che finisse il programma, già lavorava nel ristorante di Carlo Cracco. CLICCA QUI per il video.

Ieri ne abbiamo parlato diffusamente anche noi, qui sul blog, ma anche sul nostro canale ufficiale di YouTube. Molti dei fan del programma si sono scagliati contro Antonio Ricci e il suo Tg satirico, reo di aver rovinato, con le sue rivelazioni, la finale di MasterChef 4. Anche SKY, come vi accennavamo, è sul piede di guerra e promette di trascinare Striscia la Notizia in tribunale (speriamo che non se la prendano anche con noi, che abbiamo riportato la notizia…)

Ma Striscia non si lascia intimidire e nella puntata di ieri ha continuato ad infierire sul programma e sul concorrente Nicolò. Questa volta, sotto esame c’è finito il piatto preparato dal ragazzo nel corso del suo provino a MasterChef. Una ricetta molto elaborata, specie per un ragazzo di vent’anni: a base di ali di razza. Seguite il servizio integrale.

loading...

LASCIA UN COMMENTO