Velvet 2: streaming video prima puntata dell’11 marzo 2015

1

Velvet 2 prima puntata 11 marzo 2015

Su RAI Uno ieri sera, mercoledì 11 marzo 2015, è andata in onda la prima puntata della seconda stagione di Velvet, la serie TV spagnola record di ascolti. Siamo nella Madrid degli anni Cinquanta. La storia si svolge all’interno di un grande emporio di lusso, la Gallerie Velvet. Proprio nel grande magazzino, Anna ed Alberto, i due protagonisti, si incontrano e si innamorano. Lui appartiene ad una famiglia facoltosa e sta per assumere il comando della Gallerie Velvet. Lei, invece, è una semplice sarta. La crisi finanziaria che investe l’azienda di famiglia, costringe Albero a sposare Cristina, la figlia di colui che gli ha prestato i soldi per evitare che l’emporio fallisse. La prima stagione di Velvet si è conclusa proprio con il matrimonio di Alberto e Cristina e con la disperazione della povera Anna. Cosa è accaduto nella puntata di ieri? Qui sotto trovate la trama, l’articolo sarà aggiornato al più presto con il video in streaming tratto da Rai.tv

Per Alberto ed Ana è cominciata una nuova vita. Lui insieme a sua moglie Cristina, lei al fianco di Carlos, l’affascinante pilota conosciuto in Galleria. Per Ana tutto sembra andare per il verso giusto, per Alberto, invece, si profilano guai all’orizzonte. Appena tornato dal suo viaggio di nozze, infatti, scopre che Enrique, il fratello di sua moglie Cristina, ha deciso di estrometterlo dalle decisioni più importanti che riguardano l’azienda.

Pedro, nel frattempo, è tornato a Madrid ed ha scoperto che ormai Rita esce con Adolfo. Mateo e Clara, nel frattempo, continuano la loro relazione, mentre donna Blanca e Max stanno vivendo una relazione clandestina. Emilio, intanto, aiuta Isabel a prendere una decisione molto difficile, rivelare ad Alberto che è sua madre. Il rapporto tra Ana e Carlos, infine, è sempre più intimo e la fine della puntata si conclude con il bacio tra i due. Ormai non possono più fare finta di essere solo buoni amici.

loading...

1 commento

LASCIA UN COMMENTO