Paolo Bonolis torna ad Avanti un altro al posto di Scotti: “Rifarei Ciao Darwin”

0

Bonolis Avanti un altro Ciao Darwin

La notizia, dopo essere circolata in rete, assume tutti i crismi dell’ufficialità: Paolo Bonolis torna alla conduzione di Avanti un altro. La formula con Gerry Scotti non aveva convinto nessuno già lo scorso anno, chissà perchè in Mediaset abbiamo deciso di insistere.

Nell’intervista rilasciata al free press milanese MI-Tomorrow, Bonolis non ha parlato solamente del suo ritorno ad Avanti un altro  (a partire dalla prossima stagione, per ora si va avanti con Scotti, anche se non sono escludono sorprese). Paolo ha commentato anche la sua recente esperienza a Scherzi a Parte by Le Iene. Il programma, realizzato con un budget limitatissimo, ha effettivamente ottenuto un gran consenso di pubblico, ma Bonolis ha precisato che è un’esperienza che non replicherebbe.

Gli piacerebbe, invece, tornare in TV con Ciao Darwin. Bonlis lo ha addirittura paragonato al film premio Oscar La Grande Bellezza, accostamento forse un tantino azzardato. Ciao Darwin, comunque, è stato uno dei programmi più divertenti mai realizzati sulle reti Mediaset ed un suo ritorno sarebbe una manna dal cielo anche per noi addetti ai lavori. Ma i costi di realizzazione per la TV generalista attuale sono proibitivi, forse si potrebbe riproporre su SKY, ma anche questa, sembra una strada poco percorribile.

Paolo rifarebbe molto volentieri anche Il senso della vita, programma di cui chi vi parla non sente affatto la mancanza. Il Bonolis intimista, quello che abbiamo visto seduto insieme all’ospite di turno a Scherzi a Parte by Le Iene è fuori contesto.

Il conduttore, infine, ha voluto dire la sua sul Festival di Sanremo ed anche qui il suo parere è discutibile. Bonolis afferma che Conti ha stravinto anche e soprattutto per assenza di contro programmazione, come se nelle passate edizioni, quella condotta da lui sopratutto, ci fosse mai stata.

Concludendo, non vediamo l’ora di rivedere Paolo Bonolis ad Avanti un altro, ma saremmo disposti a sottoscrivere una petizione on line per il ritorno di Ciao Darwin su Canale 5.

LASCIA UN COMMENTO