La dama velata, prima puntata del 17 marzo 2015: video riassunto

0

La dama velata prima puntata riassunto 3

S’intitola La dama velata la nuova fiction di Rai Uno. La serie TV in costume è prodotta da Matilde e Luca Bernabei per Lux Vide. Il primo dei dodici episodi è andato in onda ieri in onda, martedì 17 marzo 2015. Nel cast, Miriam Leone, Lino Guanciale, Lucrezia Lante Della Rovere, Andrea Bosca e Jaime Olias. Ecco il riassunto, a breve anche in formato video direttamente dal nostro canale di YouTube.

Clara (Miriam Leone), nonostante sia la figlia del conte Vittorio Grandi (Luciano Virgilio), viene cresciuta da una famiglia di contadini di San Leonardo, lontana dal padre che la ritiene responsabile della morte di sua moglie, essendo la donna deceduta per complicazioni durante il parto.

Ciò che il conte ignora è che sua moglie ha dato alla luce due gemelli, una femmina ed un maschio. Il piccolo è stato rapito dalla cognata Adelaide (Lucrezia Lante della Robere) e fatto sparire. La donna, infatti, vuole che tutto il patrimonio di famiglia finisca nella mani di suo figlio Cornelio (Andrea Bosca).

Il conte Vittorio, però, desidera avere un nipote erede e per questa ragione un bel giorno, senza alcun preavviso, strappa sua figlia dalla terra nella quale è cresciuta e dai suoi affetti, per riportarla a Trento. Clara si trova imprigionata in una casa dove la zia Adelaide e il cugino Cornelio, già tramano alle sue spalle.

La ragazza decide di scappare e per riuscirci chiede l’aiuto di Matteo, (Jaime Olias), il figlio adottivo dei mezzadri. I due sono cresciuti come due fratelli, ma nonostante ciò lui è follemente innamorato di lei. Clara lo vede più come un amico, ma è anche l’unica ancora di salvezza a cui aggrapparsi. La notte della fuga, però, la morte del padre adottivo di Matteo, impedisce al ragazzo di raggiungere Clara.

La ragazza trascorre tutta la notte insieme a Guido Fossà (Lino Guanciale), un giovane scapestrato che piace molto alle donne. La mattina seguente, Clara viene informata della morte del suo padre adottivo. Si reca al funerale e lì scopre che in punto di morte, il padre ha fatto promettere a Matteo che sarebbe restato accanto alla madre. Per i due giovani non c’è futuro.

L’unica cosa che può fare Clara, è impedire che la tenuta di San Leonardo all’interno della quale è cresciuta, venga messa in vendita da suo padre e per questa ragione accetta di sposare l’uomo che il conte Vittorio ha scelto per lei. Con grande sorpresa, Clara scopre che si tratta di Guido, l’uomo di cui si è invaghita ma che forse non è la persona giusta per lei. Guido, infatti, è un uomo pieno di vizi e di segreti. Ama il gioco e le belle donne, ma sopratutto ha un minaccioso passato che sta per tornare. Si tratta di Gerard (Paolo Mazzarelli), un vecchio amico di Guido.

loading...

LASCIA UN COMMENTO