Pietro Mennea – La Freccia del Sud: streaming video seconda puntata 31 marzo 2015

0

Pietro Mennea seconda puntataSu RAI Uno ieri sera, lunedì 31 marzo 2015, è andata in onda la seconda ed ultima puntata della mini fiction: “Pietro Mennea – La Freccia del Sud“. Al centro della trama il campione olimpico italiano, nella fiction interpretato da Michele Riondino. Nel primo episodio, abbiamo lasciato Pietro Mennea sui blocchi di partenza, pronto a scattare per la gara più importante della sua carriera, quella alle Olimpiadi di Mosca del 1980. Il campione olimpico, prima dello start, ha rivissuto la sua vita come un film, partendo da quando era solo un ragazzo e già correva più forte di tutti, i conflitti con sua madre che non approvava la sua scelta di diventare un’atleta professionista, il primo amore Carlotta e quello più importante della sua vita: Manuela. Ma soprattutto, l’attacco terroristico palestinese nel corso delle Olimpiadi di Monaco di Baviera del 1972, in cui persero la vita 11 atleti israeliani. Un evento drammatico che provocò un radicale mutamento nella vita del campione. Qui sotto trovate la trama della seconda puntata, al termine dell’articolo anche il video in streaming dell’episodio integrale.

Pietro Mennea – La Freccia del Sud: trama della seconda puntata

Nella seconda puntata andata in onda ieri sera, lunedì 30 marzo, alle 21.10 sempre su Rai Uno, Pietro Mennea conosce Manuela, colei che diventerà la compagnia di vita. La vicinanza di Manuela si rivela fondamentale per Pietro quando il suo allenatore decide di abbandonare. E’ un duro colpo per l’atleta. Ma in realtà Mennea non sa che Vittori non ha deciso di lasciare di sua spontanea volontà, è stato costretto a rassegnare le sue dimissioni. Mennea lo scorpirà solo successivamente grazie ad una soffiata di un giornalista e solamente allora i due si riconcilieranno. Nuovamente insieme al suo allenatore, Pietro si prepara alle Olimpiadi di Mosca del 1980, il punto dove la serie TV è cominciata. Riuscirà La Freccia del Sud a coronare il sogno di una vita?

loading...

LASCIA UN COMMENTO