Laura, la moglie di Tacconi contro Le Iene: la lite con Veronica Ruggeri

0

Moglie Tacconi Le Iene ShowHa fatto un discreto scalpore il servizio realizzato da Veronica Ruggeri e andato in onda nel corso della puntata de Le Iene Show della scorsa settimana. L’inviata del programma di Italia Uno, ha raccolto la testimonianza di un imbianchino, il quale, sintetizzando al massimo, ha accusato Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus, di non aver pagato il conto per un lavoro effettuato nella sua abitazione. Veronica Ruggeri ha incontrato il grande campione, al quale ha strappato la promessa di saldare il conto in sospeso. RIVEDI IL SERVIZIO INTEGRALE.

Sembrava finita lì, ma la moglie di Tacconi, la signora Laura, ha deciso di andare da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5, per fornire la propria versione dei fatti. La donna ha accusato le Iene, ree di aver leso la reputazione di suo marito.

Tirate in ballo dalla moglie di Tacconi, ieri sera le Iene sono state costrette a tornare sull’argomento. E’ venuto fuori che il povero imbianchino non sarebbe l’unica vittima dei puffi di Stefano Tacconi. Nella redazione delle Iene, infatti, sono arrivate tantissime altre segnalazioni da parte di: bagnini, ristoratori, meccanici, dentisti e persino baby sitter. Tutti affermano di essere stati paccati dal grande campione Stefano Tacconi.

Veronica Ruggeri è tornata dall’ex portiere e poi ha incontrato anche sua moglie. La signora Laura, letteralmente infuriata con le Iene, ha accusato l’inviata di aver pagato l’imbianchino affinché sputtanasse sua marito. La donna ha negato persino di aver mai usufruito dei servizi di una baby sitter, pure lei mai pagata. La ragazza, raggiunta nel corso della lite con la moglie di Tacconi da Veronica Ruggeri, ha ovviamente confermato tutto.

Dulcis in fundo, poco prima di uscire dal cortile del condominio dove abita Stefano Tacconi, Veronica Ruggeri è stata avvicinata da una vicina di casa del grande campione. Secondo la donna, sarebbero ormai 3 anni che l’ex portiere non paga l’affitto e le spese del condominio.

LASCIA UN COMMENTO