La dama velata: streaming video sesta ed ultima puntata del 16 aprile 2015

0

La dama velata ultima puntata streamingIeri sera, giovedì 16 aprile 2015, su RAI Uno è andata in onda la sesta ed ultima puntata de La dama velata, la fiction in costume con protagonisti Miriam Leone e Lino Guanciale. Qui sotto trovate il riassunto, al termine dell’articolo, il video in streaming dell’episodio conclusivo.

Clara approfitta del suo nuovo incarico di insegnante di piano di Aurora per proseguire le sue indagini. Adelaide e Cornelio, nel frattempo, tramano alle spalle di Guido per impossessarsi della sua fortuna. Clara, mossa a compassione dalla disperazione della zia, le rivela la sua identità e poi le spiega di essere tornata per inchiodare Adelaide, Cornelio e Guido alle loro responsabilità.

In villa, nel frattempo, la ragazza trova nella stanza della perfida zia, il veleno che Adelaide le somministrava ogni giorno. Clara vuole scoprire se Guido era complice, ma prima ha intenzione di condurre sua zia alla pazzia, facendole credere che il suo fantasma si aggiri per le stanze della villa. Il piano riesce talmente bene che Adelaide viene rinchiusa in manicomio da Cornelio.

A seguito di una denuncia anonima su Guido, la polizia comincia ad indagare per scoprire se il giovane conte è responsabile dell’omicidio di Ludovico. Cornelio spera che Guido venga arrestato, in maniera tale da assicurarsi la custodia di Aurora e del suo patrimonio. Non è stato lui, però a denunciare Guido, ma Clara. La donna non si ferma qui, perché successivamente fa recapitare un’altra lettera alla polizia che lei stessa aveva scritto a sua zia Matilde, in cui accusava suo marito di averla avvelenata.

A seguito di una perquisizione, dove viene trovato il veleno nella stanza di Guido, il giovane conte viene arrestato e tutto ad un tratto capisce di essere stato incastrato. Ma ormai è troppo tardi per porre rimedio, Guido verrà processato e con ogni probabilità condannato a morte.

Clara si reca a San Leonardo e lì scopre che Matteo è suo fratello gemello. Guido, che nel frattempo ha rinunciato a difendersi, sta per essere fucilato. Prima di morire, l’unico suo desiderio è riabbracciare sua figlia Aurora. Tra le lacrime Guido ammette alla dama velata tutte le sue colpe, precisando però di non essere un assassino e di aver sempre amato sua moglie. Commossa, Clara gli rivela la sua identità, baciando suo marito tra le lacrime.

Clara ha intenzione di salvare Guido e per questa ragione si reca a Parigi alla ricerca di Gerard, colui che potrebbe essere il vero responsabile dell’omicidio di Ludovico. Cornelio fa anticipare l’esecuzione, ma Clara riesce comunque a tornare in tempo con le prove dell’innocenza di suo marito. Nuovamente insieme, e finalmente felici e con la piccola Aurora, Clara e Guido si trasferiscono a San Leonardo. Cornelio, invece, viene arrestato per tentanto omicidio nei confronti di sua cugina.

LASCIA UN COMMENTO