Una Grande Famiglia 3: streaming video settima puntata del 19 maggio 2015

0

Una grande famiglia 3 settima puntataSettimo appuntamento questa sera, martedì 19 maggio 2015, con la terza stagione de Una Grande Famiglia, la seguitissima fiction di RAI Uno. Qui sotto trovate la trama, a breve anche in formato video dal nostro canale ufficiale di YouTube. Domani mattina a corredo dell’articolo, troverete anche il video in streaming della puntata integrale. RIVEDI LA PUNTATA.

Edoardo è tornato ad Inverigo per partecipare al funerale di suo padre, ma Eleonora teme che suo figlio si arrivato in paese per qualche altra ragione, specie dopo la furiosa lite che li ha visti protagonisti. Il Natale è alle porte, ma a casa Rengoni c’è poca voglia di festeggiare. Eleonora, dopo ma tragica morte di Ernesto, ha deciso di vendere l’azienda, ma in famiglia non tutti sono d’accordo con la sua scelta. Claudia è sempre più preoccupata a causa di Domenico. Il suo ex, infatti, rappresenta una seria minaccia alla sua serenità, visti i continui ricatti di cui è vittima.

Ascoltando una confidenza di Stefano, Scalese intuisce che l’uomo ha cominciato a frequentare sua moglie Marta ed ora teme che i due possano diventare troppo intimi. Stefano non sa che Marta è una donna impegnata. Raoul, nel frattempo, si convince sempre di più che Jamal sia responsabile dell’omicidio di Ernesto, ma un evento inaspettato sta per ribaltare le sue certezze.

Leonardo deve trasferirsi a Roma, ma Laura non vorrebbe lasciare il paese. Martina, nel frattempo, confessa a Raoul di essere ancora innamorata di lui. Per questa ragione, se desidera stare con Lorenzo, dovrà accettare di formare una famiglia inssieme a lei. Raoul si trova di fronte ad un bivio, accettare la sua proposta, oppure proseguire la sua relazione con Chiara

Appena rilasciato, Edoardo decide di indagare per scoprire chi abbia ucciso suo padre: il colpevole non è Jamal ma Domenico. Claudia, venuta a conoscenza della scoperta, è vittima di un malore e viene ricoverata in ospedale.

loading...

LASCIA UN COMMENTO