Pechino Express 2015: video prima puntata del 7 settembre

0

Pechino Express 2015 video prima puntataPechino Express 2015 prima puntata. Guarda il video.

Ieri sera su RAI Due ha preso il via la quarta edizione di Pechino Express. Lontani per la prima volta dalle magiche atmosfere del Sud Est Asiatico, quest’anno si gareggia in Sud America. La prima puntata è stata all’altezza delle aspettative. In Ecuador le coppie in gioco hanno affrontato le prime difficoltà di un viaggio estenuante che si prevede irto di insidie.

Qui sotto trovate il riassunto di quanto accaduto. Al termine dell’articolo anche il video per rivedere la prima puntata di Pechino Express 2015 integralmente.

La quarta edizione di Pechino Express parte da Quito, in Ecuador. La priorità per i concorrenti è trovare del cibo ed un posto dove dormire. La prima notte di sopravvivenza, grazie all’ospitalità degli abitanti del luogo, si rivela tutto sommato agevole. Ma la mattina seguente la musica cambia, la gara entra nel vivo perché in palio c’è un discreto bottino da accaparrarsi: un dollaro americano.

La prima sfida mette da subito alla prova le capacità di adattamento ed improvvisazione dei concorrenti, che sono chiamati ad inventarsi lustrascarpe per guadagnare 5 dollari. La prova più divertente che i viaggiatori sono chiamati a superare nella prima puntata di Pechino Express 2015 è quella che prevede di trovare il vestitino per un bambolotto di Gesù Bambino. I primi ad arrivare al traguardo, fissato a 4000 metri di altezza, sono gli Espatriati. A loro sarà concesso un tour nella foresta amazzonica.

La corsa ricomincia a e la prova più difficile è quella di ingerire una bevanda ricavata dalla fermentazione della saliva. Superato di slancio il ponte sull’infinito, si conclude la prima tappa di Pechino Express 2015, che vede gli Espatriati comandare il gruppo e salvi automaticamente. Ad aggiudicarsi la puntata, tuttavia, sono gli Antipodi, dominatori in Ecuador. Secondi Fratello e sorella, terzi gli Illuminati. La puntata non prevede eliminazioni, gli ultimi arrivati, i Compagni, nella seconda tappa dovranno viaggiare con una penalità. Un certo Giancarlo.

loading...

LASCIA UN COMMENTO