L’onore e il rispetto 4 quarta puntata 22 settembre 2015 | video anticipazioni

0

L'onore e il rispetto 4 anticipazioni quarta puntataL’inizio di questo quarto capitolo de L’Onore e il Rispetto è stato un tantino turbolento. Non tanto per gli ascolti, buoni anzi buonissimi, più che altro per le critiche alla recitazione, ma anche a causa della contro-programmazione Mediaset, che deciso di spostare la fiction con Gabriel Garko dalla prima serata del venerdì. Il martedì, dunque, dovrebbe essere la collocazione definitiva de L’Onore e il Rispetto. Scopriamo le anticipazioni della quarta puntata, disponibili anche in formato video direttamente dal nostro canale ufficiale di YouTube.

L’Onore e il Rispetto 4: anticipazioni quarta puntata Tonio alla ricerca di sua figlia

Tonio Fortebracci arriva in aeroporto troppo tardi. Sua figlia Antonia, infatti, è stata rapita e portata nel casolare di Enzo Salice dai figli di Dante Giordano e Lamberto Mirti. Disperato, Tonio si getta alla ricerca di sua figlia insieme a Michael, il killer che aveva avuto in custodia Antonia e alla quale si era affezionato.

L’Onore e il Rispetto 4: anticipazioni quarta puntata: Carmela furiosa per aver perso Antonia

Carmela è furiosa per aver perso Antonia, in quanto è consapevole che con la piccola ha perduto anche l’opportunità di mettere le mani sulla droga. La donna decide di rivolgersi a Trapanese per chiedergli il suo aiuto. L’ex procuratore si dichiara pronto a darle una mano, in realtà vuole impossessarsi dell’eroina, ingannando sia Carmela che Giordano.

L’Onore e il Rispetto 4: anticipazioni quarta puntata: Lamberto e Dante lavano il disonore con il sangue

Lamberto e Dante rimangono letteralmente scioccati quando scoprono che i loro figli non solo sono omosessuali, ma hanno deciso di fuggire all’estero insieme, grazie anche all’aiuto di Mariapia, la madre di Micheluzzo. Accecati dall’odio e feriti nell’onore, i due decidono di lavare col sangue questo affronto, uccidendo i giovani amanti senza pietà.

L’Onore e il Rispetto 4: anticipazioni quarta puntata: Antonia scappa grazie a Fania

L’amore tra Daria e il commissario Rolla è ormai sbocciato. Lei comincia a lavorare presso lo studio dell’avvocato di Tonio ed è testimone di una violenta lite tra lo stesso avvocato ed Ettore De Nicola, arrivato in studio proprio per cercare Tonio. Antonia, nel frattempo, si trova prigioniera all’interno di una cantina buia, ma con sua grande sorpresa scopre di non essere la sola là dentro. Insieme a lei c’è la figlia di Enzo Salice, che suo padre tiene rinchiusa perché ritardata mentale. Fania, la madre della ragazza, si ribella a suo marito, libera entrambe e le lascia scappare.

LASCIA UN COMMENTO