Squadra Antimafia 7 terza puntata | streaming video 23 settembre 2015

0

Squadra Antimafia 7 terza puntata

Rivedi la terza puntata di Squadra Antimafia 7 andata in onda su Canale 5

Ieri sera, mercoledì 23 settembre 2015, su Canale 5 è andata in onda la terza puntata di Squadra Antimafia 7. Una serata drammatica, che ha colto di sorpresa noi “addetti ai lavori”, ma soprattutto il pubblico da casa. Si temeva per la vita di Domenico Calcaterra, a morire, invece, è stata un altra protagonista amatissima della fiction. Entriamo nel dettaglio grazie al nostro riassunto, disponibile anche in formato video su Tubiamo TV. CLICCA QUI per rivedere l’episodio in streaming su Video Mediaset.

Squadra Antimafia 7 terza puntata | la morte di Lara Colombo

E’ un finale di puntata tragico quello a cui abbiamo da poco assistito. Lara Colombo è morta tra le braccia del suo Sandro, che le aveva chiesto di sposarlo solamente il giorno il prima, uccisa da Spagnardi (compagno di sua sorella Veronica), durante un conflitto a fuoco esploso dopo l’ennesimo tentativo di rapire il giudice Ferretti. Gravi responsabilità pesano sulle spalle del vicequestore Tempoosco, che tenendo all’oscuro la squadra, aveva organizzato un incontro segreto con la PM.

Squadra Antimafia 7 terza puntata | Calcaterra uccide il commissario Bosca

E se Lara muore tragicamente, Domenico Calcaterra firma le sue dimissioni ed esce dall’ospedale. E’ evidente che le sue condizioni non sono ancora buone, ma ciò che più preoccupa è l’aspetto psicologico. Quello sopravvissuto alla morte è un uomo molto diverso e decisamente più spietato. Calcaterra, appena uscito dall’ospedale, trova ed uccide a sangue freddo il commissario Bosca, il capo corrotto della scorta del giudice Ferretti.

Squadra Antimafia 7 terza puntata | Calcaterra contro tutti

Cosa ci attende nelle prossime puntate a questo punto diventa davvero difficile preventivarlo. Ritroveremo un Domenico Calcaterra, assetato di vendetta e contro tutti? Persino contro la legge?

loading...

LASCIA UN COMMENTO