Il giovane Montalbano 2 terza puntata | streaming video 28 settembre 2015

0

Il giovane Montalbano 2 terza puntataLa terza puntata della seconda stagione de Il giovane Montalbano dal titolo “Morte in mare aperto”.

Il matrimonio di Salvo e Livia è alle porte, e per il futuro sposo è giunto il momento di scegliere il vestito per la cerimonia. Ad aiutarlo c’è Mimì, completamente assorbito dal suo nuovo ruolo di testimone della sposa. A seguire la trama dell’episodio, disponibile anche in formato video. Al termine dell’articolo lo streaming della puntata da Rai.tv

Il giovane Montalbano 2 terza puntata | si avvicinano le nozze di Salvo e Livia

Livia avvisa Salvo che ha intenzione di raggiungerlo a Vigata per trascorrere insieme il week-end e festeggiare il loro primo anniversario. Montalbano, nel frattempo, è alla prese con un intricato caso di un morto a bordo di uno dei pescherecci di un certo Matteo Cosentino.

Il giovane Montalbano 2 terza puntata | drammatico incidente a bordo di un peschereccio

Inizialmente si pensa che possa essersi trattato di un incidente. La vittima, il motorista Franco Arone, ha perso la vita a causa di un colpo d’arma da fuoco partito accidentalmente. La pistola apparteneva a Tano Cipolla, uno dei membri dell’equipaggio del peschereccio. Quest’ultimo sembra davvero disperato per l’accaduto. L’uomo rivela che Franco gli aveva chiesto di mostrargli la sua arma, ma a causa di un movimento brusco della barca, il pescatore ha perso l’equilibrio ed è partito accidentalmente un colpo.

Il giovane Montalbano 2 terza puntata | incidente o delitto passionale?

L’ipotesi dell’incidente, però, non sembra convincere sino in fondo il commissario, che inizia ad indagare sui rapporti fra Tano e la sua bellissima moglie Michela. Si scoprirà successivamente che si è davvero trattato di un incidente.

Il giovane Montalbano 2 terza puntata | Cosentino coinvolto in un traffico di droga

Questo caso, tuttavia, ha il merito di attirare l’attenzione del commissario su Cosentino e i suoi affari. Quest’ultimo, con i suoi pescherecci, è coinvolto in un traffico di stupefacenti con una delle famiglie mafiose della zona.

LASCIA UN COMMENTO