Luciana Littizzetto contro il Dalai Lama: “E’ diventato come Berlusconi”

0

Luciana Littizzetto contro il Dalai LamaLuciana Littizzetto contro il Dalai Lama a Che tempo che fa. L’infelice paragone con Berlusconi.

Ieri sera, domenica 25 ottobre 2015, su RAI Tre si è rinnovato l’appuntamento con Che tempo che fa, il programma di Fabio Fazio. Nel corso della serata, puntuale come un orologio svizzero, si è materializzata anche Luciana Littizzetto. La comica torinese ha commentato i fatti politici e di attualità della settimana che ci siamo appena lasciati alle spalle.

A proposito del suo intervento, comunque, in queste ore sta montando la polemica. Questa volta la Littizzetto sembra aver urtato la sensibilità del popolo buddista e di quello tibetano, paragonando il Dalai Lama a Berlusconi. Dovete sapere, infatti, che in una recente intervista il Dalai Lama ha auspicato che possa essere una donna alla sua successione, preferibilmente attraente. Non ho letto l’intervista alla quale fa riferimento Luciana Littizzetto, ma conoscendo l’ironia del Dalai Lama, suppongo che la sua fosse una battuta. Lui è sempre pronto a far riflettere, ma a strappare anche un sorriso, cosa che alla nostra Littizzetto, da un po’ di tempo a questa parte, riesce sempre meno.

Hai sentito il Dalai Lama. In un’intervista che come sua successione si immagina una donna, però dove essere molto attraente, una gnocca tibetana! Capite che mi si è imberlusconito anche il Dalai Lama. Ma insomma, uno che ha sempre difeso il valore della donna, inteso come simbolo di purezza e di generosità. Uno che, in questo mondo di ladri, in questo mondo di eroi…anche lui vuole la donna bella! E come la chiamiamo: “gliela Dai Lama…In qualche modo lo capisco, non può dire: “dopo di me voglio che ci sia una cozza”, secondo me doveva dire: “voglio una donna e poi come viene viene”. Certo se viene Angelina Jolie vien più voglia di scoprire cosa bazzica in paradiso. E allora ci sono più adepti. Il problema è trovare il modo di selezionare la nuova…ehm….E allora io pensavo un talent: Tibet Factor o Tibetan got Talent, così tu passi da Buddha a bedda e c’è subito la trasformazione.

LASCIA UN COMMENTO