Le Iene Show – Legittima difesa: quando uccidere non è reato? 26/10/2015

0

Le Iene Show Luigi Pelazza Legittima difesaQuando uccidere non è reato? Il servizio di Giulio Golia andato in onda nella puntata de Le Iene Show di ieri, 26 ottobre 2015

Le Iene Show – Qualche giorno fa a Vaprio d’Adda un anziato pensionato ha ucciso a colpi di pistola un ladro che si stava introducendo nella sua abitazione. Pochi giorni prima ad Ercolano un gioielliere ha sparato ed ucciso due ladri che avevano fatto irruzione nel suo negozio.

Il commerciante è stato indagato per eccesso di legittima difesa e la notizia ha suscitato lo sdegno dell’opinione pubblica. Ma quando uccidere non è reato? E’ questa la domanda alla quale ha cercato di rispondere Giulio Golia nel corso della puntata de Le Iene Show andata in onda ieri sera. GUARDA IL SERVIZIO INTEGRALE.

Per cercare di fare chiarezza, l’inviato ha preso l’esempio di due persone che hanno sparato reagendo ad un’aggressione: uno non ha subìto conseguenze legali, l’altro è stato condannato a 5 anni ed ora dovrà addirittura risarcire i famigliari di uno dei ladri uccisi.

Il primo è un gioielliere di Vicenza. Lo scorso febbraio dei rapinatori hanno cercato di svaligiargli il negozio e quando il commerciante è arrivato, il malviventi hanno cominciato a sparargli contro. Lui non era armato, ma un amico benzinaio della zona si e al termine del conflitto a fuoco uno dei rapinatori è rimasto ucciso. Il secondo caso riguarda.

Il secondo Ermes Mattielli; si è preso 5 anni per aver sparato a chi stava rubando nel suo magazzino. In questo caso la giustizia ha ritenuto che la reazione sia stata sproporzionata all’offesa.

In tema di legittima difesa, Giulio Golia ha cercato di capire quale sia il punto di vista del Diritto intervistando il professor Gatta dell’Università Statale di Milano. Per ascoltare le sue dichiarazioni vi riamando al .

LASCIA UN COMMENTO