Benevento, allevatore di Guardia Sanframondi picchia a sangue i suoi cani. Arriva Stoppa di Striscia (video)

0

Allevatore Benevento picchia cani Striscia Benevento, allevatore picchia a sangue i suoi cani e poi cerca di aggredire Edoardo Stoppa di Striscia la Notizia

Qualche giorno fa Edoardo Stoppa si è recato a Guardia Sanframondi, in provincia di Benevento dove, secondo alcune segnalazioni arrivate nella redazione di Striscia la Notizia, un allevatore della zona picchierebbe a sangue i suoi cani. In realtà usare il condizionale è perfettamente inutile, perchè chi ha deciso di denunciare queste vili aggressioni lo ha fatto con un video. Le immagini inchiodano l’allevatore alle proprie responsabilità. L’uomo picchia violentemente uno dei suoi cani, alzandolo di peso per una gamba e sbattendolo violentemente al suolo. Delle vere e proprie torture che si ripetono tragicamente tutti i giorni. Calci, bastonate, pugni, un massacro ingiustificabile ed ingiustificato. GUARDA IL SERVIZIO.

L’Amico degli animali, preso atto della situazione, ha deciso di parlare con la famiglia responsabile dell’allevamento. Padre, madre e sorella si sono schierate dalla parte del ragazzo. Sarebbe una allevatore modello secondo loro, amatissimo dai propri cani. Le condizioni di questi ultimi nel centro si sono rivelate drammatiche. Animali vittime di sevizie, senza lembi di pelle e  con le orecchie mozzate.

Sul posto sono intervenute le Guardie Zoofile dell’Empam, ma neppure l’arrivo dei Carabinieri ha placato gli animi. E già perchè questa famiglia di delinquenti ha minacciato Stoppa e la sua troupe, cercando ripetutamente di arrivare allo scontro fisico.

La cosa incredibile è che questi allevatori hanno ottenuto anche dei fondi europei ed hanno così potuto ampliare la loro attività, costruendo un nuovo capannone. Attualmente sono in atto dei controlli, la speranza è che il centro di allevamento in questione venga chiuso quanto prima. Appena accadrà saremo i primi a darvene conto.

loading...

LASCIA UN COMMENTO