Le Iene, Caterina di Mondragone: una donna dimenticata dal mondo 7/12/2015 (video)

0

Le Iene, Caterina di MondragoneLe Iene Show, la drammatica storia di Caterina, una donna di Mondragone che vive nella miseria ed è stata abbandonata dai servizi sociali del suo paese. Il servizio di Matteo Viviani

Ha veramente dell’incredibile la storia che ci ha raccontato Matteo Viviani nel corso della puntata de Le Iene Show andata in onda ieri sera, lunedì 7 dicembre 2015, su Italia Uno. GUARDA IL SERVIZIO.

Non è la prima volta che l’inviato si imbatte nel suo lavoro in assistenti sociali dalla dubbia moralità, ma la storia di Caterina va aldilà dell’umana comprensione. Caterina, è una donna che vive nella miseria più assoluta, non vede la figlia da 12 anni ed è stata completamente abbandonata dai servizi sociali del suo paese: Mondragone.

Caterina vive in una catapecchia, senza riscaldamento, elettricità, acqua calda e in condizioni igenico-sanitarie raccapriccianti. Trascorre le sue giornate da sola, non sa leggere, né scrivere. E’ sua cugina a trovarla in condizioni pietose. La donna si fa carico della situazione di Caterina ma va a sbattere contro un muro di indifferenza.

Nessuno sembra interessarsi della sua storia, eccetto Matteo Viviani, che decide di indagare. Si scopre che Caterina potrebbe beneficiare di una pensione, ma non conoscendo il valore del denaro, qualcuno se la intasca al posto suo, presumibilmente la vicina di casa, una pazza furiosa.

L’inviato delle Iene si reca in comune, incontra il sindaco e lo invita a vedere con i propri occhi la situazione di assoluto degrado in cui versa Caterina, che è molto differente dal quella raccontata da un’assistente sociale del comune. L’inviato delle Iene incontra anche questa sottospecie di essere umano, la cui sensibilità è molto vicina a quella di un primate.

loading...

LASCIA UN COMMENTO