Striscia, allevamento abusivo di chihuahua: Stoppa aggredito a Napoli 18/01/2016 (video)

0

Stoppa aggredito NapoliEdoardo Stoppa è stato aggredito da due allevatori abusivi in provincia di Napoli. Rivedi il servizio andato in onda a Striscia la Notizia nella puntata di ieri, lunedì 18 gennaio 2016.

Edoardo Stoppa si è recato in provincia di Napoli, per occuparsi di un allevamento di chihuahua, presumibilmente non a norma. Nella redazione di Striscia la Notizia, infatti, sono arrivate diverse segnalazioni che parlano di una proprietà, all’interno della quale dovrebbe esserci un allevamento abusivo con al suo interno diversi animali. Dall’esterno non si vede nulla in quanto le mura di cinta, davvero altissime, impediscono la visuale. GUARDA IL SERVIZIO.

All’amico degli animali non resta altro da fare che citofonare, ma a rispondere è la presunta donna delle pulizie, la quale afferma che i proprietari non ci sono e che lei non è autorizzata a dare informazioni.

Stoppa aspetta all’uscita e alla fine i proprietari escono. Si tratta di due uomini, padre e figlio presumibilmente, che sin da subito si dimostrano piuttosto ostili, per usare un eufemismo, alle telecamere di Striscia la Notizia. Edoardo Stoppa e il suo cameraman vengono aggrediti e minacciati ripetutamente e ci vuole l’intervento delle forze dell’ordine per riportare un minimo di calma.

Vengono così effettuali i controlli all’interno dell’allevamento abusivo e ai proprietari  combinata una sanzione da 30 mila euro e l’obbligo di mettere in regola l’allevamento e gli animali al suo interno nel più breve tempo possibile.

LASCIA UN COMMENTO