(Video) Maurizio Crozza a diMartedì: la copertina del 19 gennaio 2016

0

Crozza diMartedì 19 gennaio 2016Rivedi la copertina di Maurizio Crozza andata in onda ieri sera a diMartedì. Guarda il video da YouTube

Ieri sera, martedì 19 gennaio 2016, su La7 si è rinnovato l’appuntamento con diMartedì, il talk show politico ideato e condotto da Giovanni Floris. Ad aprire la serata, come da tradizione consolidata, ma copertina satirica di Maurizio Crozza. A seguire un breve riassunto dei passaggi più divertenti, al termine dell’articolo il video per rivedere la copertina del comico genovese integralmente.

Si comincia con un commento alle recenti dichiarazioni del Premier Renzi, secondo il quale i fannulloni della Pubblica Amministrazione entro 48 ore se ne devono andare a casa: “Ora sai che cosa vuol dire questo? Oggi è martedì e con la voglia che hanno di lavorare gli impiegati statali, entro giovedì si svuotano tutti gli uffici pubblici. Praticamente diventano osasi naturalistiche incontaminate, perchè la natura, in assenza dell’impiegato pubblico, si riprende possesso dei comuni. Nascerà il Parco Nazionale dell’Anagrafe.

Maurizio Crozza prosegue il suo intervento a diMartedì parlando dello scandalo sugli istituti di credito che ha recentemente colpito il nostro paese: “E’ possibile che in tutti gli altri paesi le banche piene di titoli tossici siano state salvate prima di vietare gli aiuti di stato e le nostre invece non le abbia salvate nessuno?

LASCIA UN COMMENTO