Le Iene Show: Geppi Cucciari più antipatica di Mammucari. Recensione prima puntata (video)

0

Le Iene Show: Geppi CucciariIl disastroso debutto di Geppi Cuucciai a Le Iene Show. Bocciati anche Fabio Volo, Miriam Leone ed i servizi della prima puntata.

Su Italia Uno ieri sera, domenica 24 ottobre 2016, ha preso il via la nuova stagione delle Iene. Se ci seguite sul blog, oppure direttamente sul nostro canale YouTube, sapete che la mattina successiva alla messa in onda (notte fonda per voi, visto che chi vi parla vive e risiede all’estero grazie a Dio), ci piace offrirvi una selezione dei servizi più interessanti della puntata. Ebbene, dopo averla rivista su Video Mediaset, faccio davvero fatica a scegliere qualcosa di veramente interessante. Lucci alla Scala e la storia di uno sfortunato giovanotto di nome Alessandro a parte, tutto il resto non ci ha particolarmente colpito.

E quindi passiamo oltre e commentiamo la grande novità di questa nuova edizione, i conduttori. Nello scegliere Geppi Cucciari, Fabio Volo e Miriam Leone, forse Davide Parenti si è lasciato conquistare dalla seduzione che la conduzione potesse tornare ai fasti del passato, quella di Luca e Paolo, giusto per fare il primo esempio che mi viene in mente. E, in qualche modo, supplire o rubare la scena al vero motivo di interesse del programma, i servizi.

Ebbene, l’esperimento è miseramente fallito ieri sera ed io, da storico fan dello show, auspico che la lezione si servita e che gli autori pongano immediatamente rimedio. Geppi Cucciari è forse quella ha ha deluso più di tutti e non è esattamente una bella notizia per Davide Parenti, visto che ha scelto proprio lei per la conduzione insieme a Pif e Nadia Toffa per la puntata di Martedì (e già perchè quest’anno Le Iene, per la prima volta si sdoppiano con due appuntamenti alla settimana, domenica e martedì).

Attenzione, non voglio gettare la croce addosso solo a Geppi Cucciari, perché l’apporto di Fabio Volo e di Miriam Leone soprattutto è stato decisamente al di sotto delle aspettative. E’ che la comica sarda sarà il collante di questa edizione ed ha urgente bisogno di darsi una regolata, perchè così risulta davvero anticipatissima. E poi è bene tornare a puntare sui servizi, da subito. Perché quelli di ieri erano nettamente al disotto degli standard delle Iene.

LASCIA UN COMMENTO