(VIDEO) Storie Maledette seconda puntata 28/02/2016: Celeste Saieva

0

Storie Maledette Celeste SaievaGuarda il video riassunto della seconda puntata di Storie Maledette. Franca Leosini ha intervistato Celeste Saieva: “La vedova nera”

Secondo appuntamento ieri sera su RAI Tre, giovedì 28 gennaio 2016, con Storie Maledette, il programma condotto da Franca Leosini, che racconta i protagonisti di alcuni casi di cronaca nera avvenuti in Italia e che hanno suscitato un certo clamore nell’opinione pubblica. A seguire il nostro video riassunto.

Storie Maledette seconda puntata 28/02/2016: Celeste Saieva: “La mantide religiosa”

La protagonista della seconda puntata Storie Maledette si chiama Celeste Saieva, ribattezzata”la mantide religiosa”. All’epoca dei fatti aveva 22 anni ed il suo fascino ammaliava gli uomini. La Saieva, madre di due bambini, è stata condannata a 30 anni di carcere, con sentenza definitiva, per l’omicidio di suo marito Michele Cangialosi avvenuto a Sciacca, nella notte tra il 20 e il 21 aprile del 2009. La donna ha agito con la complicità del suo amante e con due amici di quest’ultimo, pure loro condannati. Dalle indagini è emerso come Gangialosi fosse un uomo violento e la Saieva stesse cercando in tutti i modi di sbarazzarsi di lui. Celeste Saieva a Franca Leosoni ha raccontato il suo dolore, lo strazio degli anni vissuti in galera. Un’intervista dolorosa – durante la quale la Saieva non ha mai smesso di professare la sua innocenza – ma anche carica di aspettative da parte di chi spera ancora di intravedere un barlume di luce in fondo al tunnel.

LASCIA UN COMMENTO