Boss in Incognito 3: video anticipazioni puntata 1 febbraio 2016

0

Boss in incognito 3 puntata 1 febbraio 2016

Oggi 1 febbraio 2016 andrà in onda alle 21.10 su Rai 2 la settima puntata del reality show Boss in incognito 3. Guarda le nostre video anticipazioni.

In questa serata di lunedì 1 febbraio 2016, Rai 2 trasmetterà il reality show condotto da Flavio Insinna, “Boss in incognito 3“, giunto già alla sua settima puntata. Il protagonista di questo nuovo appuntamento sarà il boss Banchisio Ledda, editore e imprenditore. Di seguito sono disponibili le nostre anticipazioni, come sempre anche in formato video, grazie a Tubiamo TV, il nostro canale ufficiale di Youtube.

Boss in Incognito 3 puntata 1 febbraio 2016: Banchisio Ledda è il boss

In questa nuova puntata del reality documentario condotto dal poliedrico Flavio Insinna, Boss in incognito 3, gli spettatori di Rai 2 potranno assistere al percorso compiuto da Banchisio Ledda, un imprenditore a capo della società “Mail Express” e anche editore del gruppo Vera Tv. Questi fingerà di essere alla ricerca di un contratto di lavoro e si ritroverà a vestire i panni di un dipendente della sua stessa azienda, della quale in realtà è il capo.

Boss in Incognito 3 puntata 1 febbraio 2016: non deve essere scoperto

Durante il percorso lavorativo Banchisio Ledda avrà modo di essere a stretto contatto con i suoi collaboratori, come mai aveva fatto fino a questo momento. Loro avranno il compito di insegnargli tutti i segreti del mestiere, e in questo modo il boss avrà l’opportunità di conoscere gli approcci e gli atteggiamenti che di solito assumono quotidianamente i dipendenti della sua azienda: Banchisio dovrà svolgere tutto senza farsi scoprire.

Boss in Incognito 3 puntata 1 febbraio 2016: sotto la tutela di Flavio Insinna

Tutta la vicenda, che coinvolgerà Banchisio Ledda, verrà accompagnata dagli interventi del conduttore Flavio Insinna, che darà soltanto alla fine della puntata il permesso al noto imprenditore di rivelare ai suoi collaboratori la propria identità. Il pubblico avrà quindi modo di assistere a un boss soddisfatto dell’atteggiamento del proprio staff oppure deluso e ad un passo dal richiedere le dimissioni di qualche dipendente.

LASCIA UN COMMENTO