Il Segreto anticipazioni: puntata di giovedì 30 giugno 2016

0

il segreto ines

Nella puntata de Il Segreto di oggi giovedì 30 giugno 2016, che vedremo alle 15.45 su Canale 5, i riflettori saranno di nuovo puntati su Ines e su Bosco: riusciranno i due a chiarirsi oppure Beltran sarà destinato a morire?

IL SEGRETO 2016-Nella nuova puntata de Il Segreto, che vedremo oggi giovedì 30 giugno 2016 alle 15.45 su Canale 5, i riflettori saranno di nuovo puntati su Ines e su Bosco. Riusciranno i due a chiarirsi oppure Beltran sarà destinato a morire?

Bosco, dopo aver parlato con Francisca, accetta che Ines riprenda ad allattare il bambino. Nel frattempo Carmelo tratta Sabina Vega con estrema fiducia e gentilezza, mentre la Montenegro e Raimundo continuano a vedersi e sembrano sempre più affiatati.

Tuttavia il loro idillio viene interrotto da una misteriosa telefonata, fatta da un informatore, che spingerà la donna a recarsi da Severo insieme a Mauricio. Cosa avrà in mente?

Il Segreto anticipazioni: la confessione di Alicia

Alicia, dopo averlo negato in un primo tempo, ammette di aver lavorato come prostituta in un bordello, ma è comunque intenzionata a riprendersi suo figlio David. Come vedremo però, la sua decisione non sarà dettata da amore materno, bensì da interessi economici…

Mariana e Nicolas arrivano insieme a Munia da Fuensanta. Il loro soggiorno risolverà la loro crisi matrimoniale oppure non farà altro che peggiorarla? Intanto Bosco, dopo la partenza della nonna, si recherà da Ines per chiederle spiegazioni…

loading...
Condividi
Articolo precedenteTemptation Island 2016: Georgette Polizzi è la nuova Aurora Betti?
Articolo successivoIl Segreto: Ines rapisce Beltran a fin di bene! VIDEO
Blogger e seo writer dal 2011, ho iniziato a muovere i primi passi sui content marketplace, dopodiché sono passata a collaborare con diversi blog e siti internet di gossip, viaggi, spettacolo, intrattenimento, news e altro ancora. Oltre ad occuparmi della rete, ho pubblicato anche due romanzi con Edizioni Leucotea e sto portando a termine (poco per volta) una laurea in Lettere Moderne rivolta al campo editoriale.

LASCIA UN COMMENTO