I Medici anticipazioni: terza puntata, Cosimo tradisce Contessina

0

i-medici-anticipazioni-terza-puntata

Martedì 1 novembre 2016, su Rai 1, sarà trasmessa alle 21.25 la terza e penultima puntata della fiction I Medici. Mentre Cosimo e Contessina si tradiscono a vicenda, a Firenze domina Albizzi, che condanna la popolazione alla fame

FICTIONMartedì 1 novembre 2016, su Rai 1, sarà trasmessa dopo Affari tuoi, il gioco dei pacchi condotto da Flavio Insinna, la terza e penultima puntata della fiction I Medici. Anche stasera ci saranno due episodi: il primo sarà Tentazione, mentre il secondo Predominio.

In Tentazione, mentre i Medici si trovano in esilio a Venezia, la situazione a Firenze continua a peggiorare a causa della spregiudicatezza degli Albizzi, che sta riducendo sempre di più la popolazione alla fame e alla miseria.

I Medici anticipazioni, intrighi e tradimenti nella penultima puntata

Cosimo de Medici però è troppo occupato con gli intrighi veneziani per curarsi della moglie e del suo destino. Intanto Contessina rivede un vecchio amico d’infanzia, Ezio Contarini, che non l’ha mai dimenticata, mentre il marito conosce Maddalena, una schiava che lo attrae in modo irresistibile e che gli ricorda Bianca, la donna che ha amato a Roma e che non ha potuto sposare a causa dell’intromissione dei genitori.

Poco dopo però, scopre che grazie a Marco Bello e a Contessina, lui potrebbe riprendersi Firenze. Così in Predominio, i Medici tornano nella città e Albizzi viene arrestato con l’accusa di voler diventare il tiranno di Firenze. La Signoria vorrebbe condannarlo a morte, ma il nuovo Papa, Eugenio VI, intercede per lui e chiede clemenza.

Marco Bello è sempre più sospettoso nei confronti di Lorenzo de Medici, ma esita a parlarne con Cosimo de Medici, anche perché il maggiore tra i fratelli pare che stia per sposarsi. Nel frattempo Contessina deve gestire una situazione molto spinosa in casa, in quanto si ritrova sotto lo stesso tetto con il marito e con la sua amante. Cosimo de Medici invece si troverà davanti ad un’altra scelta difficile: cosa è disposto a fare pur di difendere la sua famiglia?

LASCIA UN COMMENTO