Grande Fratello: Giovanna Rigato è stata denunciata da Silvio Berlusconi

0

giovanna-rigato

Ultimamente sembra che le denunce e le inchieste vadano molto di moda al Grande Fratello: dopo Stefano Bettarini, indagato insieme ad altre sei persone dell’Endemol, arriva una denuncia da Silvio Berlusconi per Giovanna Rigato

GRANDE FRATELLO-Ultimamente sembra che le denunce e le inchieste siano diventate di gran moda nella casa del reality più chiacchierato d’Italia. Dopo Stefano Bettarini, indagato insieme ad altre sei persone dell’Endemol in merito alla discussione notturna con Clemente Russo, oggi è arrivata anche una denuncia per Giovanna Rigato.

E a querelare l’ex gieffina non è stato un essere mortale qualunque, bensì Silvio Berlusconi, l’ex Presidente del Consiglio e (per il momento) attuale presidente del Milan. Il motivo? Secondo quanto rivelato dalle fonti degli investigatori, la Rigato avrebbe tentato di estorcere all’ex cavaliere un milione di euro per non rivelare particolari scottanti alla stampa e ai pm.

Grande Fratello, la giustizia entra (di nuovo) tra i muri della casa di Cinecittà!

Dettagli che, se finissero nelle mani sbagliate, potrebbero danneggiare non poco Silvio Berlusconi. Ma non solo: a quanto pare quello con il presidente rossonero non è l’unico guaio giudiziario che Giovanna Rigato si porta sulle spalle.

Pare che la bionda concorrente del Grande Fratello 6, che nella cantina cercava di decifrare quello che si dicevano Man Lo e Francesca Cipriani, sia accusata di corruzione a Treviso in uno dei filoni in cui è stato diviso il processo Ruby.

Eh già, troppa curiosità (e le “cattive frequentazioni”), può costare davvero molto cara…

LASCIA UN COMMENTO