Justin Bieber, interviene la Protezione Civile a Bologna

0

justin-bieber-2

Il retroscena drammatico del concerto di Justin Bieber all’Unipol di Bologna rivelato da La Repubblica: la Protezione Civile e gli Alpini sono dovuti intervenire per soccorrere migliaia di fan che erano accampate fuori, sfidando il gelo e la pioggia. Diverse quelle malate e quelle ferite “Incredibile, erano persino messe peggio dei terremotati!”

GOSSIP-È per fortuna che, dopo lo “smutandamento” avvenuto a Praga, il concerto di Justin Bieber all’Unipol di Bologna doveva essere una data “tranquilla”…ieri sera la Protezione Civile e gli Alpini sono dovuti intervenire per soccorrere migliaia di fan che erano accampate fuori, sfidando il gelo e la pioggia.

A raccontare il drammatico retroscena, scoperto prima del concerto, è stata La Repubblica, che ha rivelato che molte Beliebers erano malate e addirittura ferite. Trovandosi davanti quella scena, i volontari hanno dichiarato che le ammiratrici erano messe persino peggio dei terremotati e hanno anche rischiato l’ibernazione.

Justin Bieber, la Protezione Civile “Fan messi persino peggio dei terremotati.”

I volontari della Protezione Civile, che hanno montato tende e distribuito coperte insieme al corpo degli Alpini, erano a dir poco scioccati quando hanno visto lo scempio appena fuori dall’Unipol “Incredibile, quando le abbiamo soccorse erano persino messe peggio dei terremotati e molte di loro erano quasi ibernate!”

Ma non è la sola scena da panico che si è vista ieri. Un altro soccorritore, intervistato da Il Corriere, ha detto che molte ragazzine si sono rifiutate di essere portate al Pronto Soccorso per non perdere il posto in prima fila.

“Erano inzuppate e avevano la febbre alta, addirittura c’erano anche ragazzini in stato di ipotermia, ma tutti hanno rifiutato di farsi portare al Pronto Soccorso per non perdere il posto in fila.”

Cosa non si farebbe pur di vedere Justin Bieber

LASCIA UN COMMENTO