Paola Cortellesi, la confessione “Non sopporto…”

0

paola-cortellesi

Paola Cortellesi, che stasera mercoledì 14 dicembre 2016 vedremo alle 21.25 su Rai 1 nel film “Scusate se esisto” con Marco Bocci e Raoul Bova, ha confessato di non sopportare un tipo di persona che (purtroppo) è molto diffuso…

RAI 1-Cosa non sopporta Paola Cortellesi, l’attrice amica di Laura Pausini che stasera mercoledì 14 dicembre 2016 vedremo alle 21.25 su Rai 1 nel film Scusate se esisto? Poche cose a dir la verità, ma ci sono due tipi di persone che le fanno proprio vedere i sorci verdi!

“Non sopporto i superficiali e le persone stupide” ha rivelato l’attrice, che nella vita di tutti i giorni è una persona “noiosissima” (questo secondo le sue parole), tranquilla e che ama godersi le cose semplici. Ma non provateci a fare le cose fatte male con lei, perché da perfezionista qual è, non perdona!

Paola Cortellesi nel film “Scusate se esisto” con Raoul Bova e Marco Bocci

Paola Cortellesi, che è sposata dal 2011 con il regista e attore Riccardo Milani e ha una figlia di nome Laura, stasera però dovrà fare i conti con quanto detesta in Scusate se esisto, una commedia in cui recita a fianco di Marco Bocci e di Raoul Bova.

scusate-se-esisto

L’attrice interpreterà Serena, una laureata in architettura che, a causa della nostalgia per il suo Abruzzo, lascerà un impiego ben pagato a Londra e tornerà in Italia. Qui però nessuno sembra riconoscere il suo talento, perché oltre a non trovare un impiego paragonabile a quello che aveva in Inghilterra, per sopravvivere deve dividersi tra un lavoro di arredatrice, uno di designer di cappelle funebri per ricchi cafoni e uno di cameriera in un ristorante di lusso…

LASCIA UN COMMENTO