Le Iene Show: Nayope, lo sballo africano che uccide VIDEO

0

nayope-le-iene

Siamo abituati a vedere Cizco mentre è impegnato in burle o falsi casting, ma per l’ultima puntata del 2016 de Le Iene Show, l’inviato si è spinto più in là. Preso un aereo, si è recato a Johannesburg, in Sudafrica, dove ha scoperto il Nayope, un mix micidiale in cui si può trovare davvero di tutto, compreso il veleno per topi e la vernice

LE IENE SHOW-Per l’ultima puntata de Le Iene Show, andata in onda martedì 20 dicembre 2016 su Italia 1, l’inviato Cizco ha proposto un servizio scioccante e senza censure o tagli (per questo motivo ne consigliamo la visione ad un pubblico esclusivamente adulto).

Siamo abituati a vederlo mentre è impegnato con burle o falsi casting, come quello del porno divano, ma stavolta si è spinto ancora più in là: l’inviato si è recato a Johannesburg, una delle città più popolate del Sudafrica, patria di eroi come Nelson Mandela e di persone che vengono qui a cercare fortuna, ma anche di disperati che cercano di campare con quel poco che hanno.

Le Iene Show: Nayope, slums e criminalità organizzata

La maggior parte delle persone vive negli slums, le baraccopoli che si trovano in periferia e nelle zone più povere della città. Qui, come a Johannesburg e in molte altre città e villaggi dell’Africa, l’AIDS è forse uno delle cause di morte più frequenti, visto che ben il 20% della popolazione è sieropositiva.

Ma qui c’è un killer ancora più silenzioso e pericoloso dell’AIDS, un mix letale di cannabis, eroina, veleno per topi e in alcuni casi anche vernice, che se mescolato proprio ai farmaci antivirali può provocare effetti ancora più forti e devastanti di qualsiasi droga: il Nayope, il cui commercio è in mano alla criminalità organizzata nigeriana, che ci si può procurare troppo facilmente.

ATTENZIONE: IMMAGINI FORTI! Per vedere il servizio, CLICCATE QUI.

LASCIA UN COMMENTO