I fantasmi di Portopalo, Giuseppe Fiorello “Racconteremo tutta la verità.”

0

i fantasmi di portopalo

Lunedì 20 e martedì 21 febbraio 2017, su Rai 1, sarà trasmessa alle 21.25 la fiction “I fantasmi di Portopalo” con Giuseppe Fiorello, che tornerà a parlare al pubblico del piccolo schermo con una storia dal sapore civile e che riaccenderà i riflettori su uno dei più grandi naufragi di migranti avvenuti nel Mediterraneo “Racconteremo tutta la verità, senza fare sconti.”

RAI 1Lunedì 20 e martedì 21 febbraio 2017, su Rai 1, sarà trasmessa alle 21.25 la fiction I fantasmi di Portopalo con Giuseppe Fiorello, che tornerà a parlare al pubblico del piccolo schermo con una storia dal grande valore civile e che riaccederà i riflettori su uno dei più grandi naufragi di migranti mai avvenuti nel Mediterraneo.

“Ho inseguito per anni questa storia dimenticata dalle istituzioni per troppo tempo” ha rivelato l’attore siciliano. “Mi sono posto l’obiettivo di farla conoscere al pubblico televisivo. Volevo riportare a galla i sogni e le speranze di quei 300 poveretti rimasti in fondo al mare. E raccontare la verità, anche senza lieto fine.”

I fantasmi di Portopalo, il naufragio nascosto dai pescatori e venuto a galla solo nel 2001

La miniserie, tratta dalla storia vera di Salvo Lupo, parla del giorno di Natale del 1996, quando una carretta del mare con a bordo più di 300 migranti si inabissa al largo di Portopalo. Centinaia di profughi, donne, uomini, bambini, muoiono prima di raggiungere le coste della Sicilia, ma i pescatori decidono di rimanere in silenzio e di tenersi per sé la verità per timore che la pesca venga interrotta.

Solo nel 2001 uno di loro, Salvo Lupo, decide di rompere il silenzio insieme ad altri uomini per restituire la dignità a quelle vittime rimaste senza un nome e senza una tomba. Il relitto di cui parla la fiction si trova ancora sul fondo di Portopalo.

I fantasmi di Portopalo, prodotto da Picomedia in collaborazione con Rai Fiction e Iblafilm, e diretto da Alessandro Angelini, è stato tratto dall’omonimo libro di Bellu. Nel cast, oltre a Giuseppe Fiorello, anche Giuseppe Battiston, che interpreta il ruolo del giornalista, Roberta Caronia e Adriano Chiaramida.

loading...

LASCIA UN COMMENTO