Le Iene Show: il killer dei tossicodipendenti di Marco Maisano VIDEO

0

il killer dei tossicodipendenti

Domenica 5 marzo 2017 Marco Maisano ha proposto un servizio scioccante a Le Iene Show: l’inviato si è recato a Manila, nelle Filippine, dove l’attuale governo sta uccidendo migliaia di tossicodipendenti attraverso esecuzioni extragiudiziarie e l’attività di squadroni della morte

LE IENE SHOW-Attenzione: il servizio che commenteremo in questo articolo è stato segnato dalla trasmissione Le Iene Show con il bollino rosso, pertanto se ne consiglia la visione soltanto ad un pubblico adulto. Si sconsiglia inoltre la visione ad un pubblico particolarmente sensibile, in quanto contiene immagini shock.

Marco Maisano, il nuovo inviato de Le Iene, domenica 5 marzo 2017 ha proposto un servizio realizzato nelle Filippine, più precisamente a Manila. L’attuale governo, guidato da Rodrigo Duterte, si è infatti posto come obiettivo quello di ripulire lo stato asiatico dai 3 milioni di tossicodipendenti e che (parole sue testuali, non nostre) “La Germania ha avuto Hitler, le Filippine possono contare su di me.”

In sostanza, se sei un piccolo spacciatore, oppure un consumatore di droga, nelle Filippine puoi anche essere ucciso. E senza nemmeno passare dall’aula di un tribunale, perché qui i tossicodipendenti vengono giustiziati in modo sommario dagli squadroni della morte.

Le Iene Show: Marco Maisano e la guerra della droga nelle Filippine

L’obiettivo di Duterte, che nelle Filippine è conosciuto come “Il Castigatore”, è quello di sradicare la piaga della droga, ma a modo suo: uccidere tutti quelli che ne fanno uso. Tra questi anche i consumatori della Shaboo, una droga molto diffusa e in grado di tenere svegli fino a 20 ore.

I numeri sono sconcertanti: ogni giorno nello stato asiatico 33 persone muoiono per uso di stupefacenti, ma da quando Duterte è presidente, sono stati uccisi più di 6000 persone! Ma non deve stupire se la Shaboo è così diffusa, perché nella periferia di Manila, dove le case sono fatte con rifiuti, la gente si arrangia come può visto che ovunque regna la disperazione più nera.

LE IENE SHOW: IL KILLER DEI TOSSICODIPENDENTI (VIDEO-SCONSIGLIATA LA VISIONE AI MINORI E ALLE PERSONE SENSIBILI)

Successivamente Marco Maisano incontra la famiglia di un tossicodipendente diventato donna, ucciso dalla polizia con tre colpi di pistola sotto gli occhi della madre per aver usato droga. Non solo: l’inviato incontra anche uno dei membri degli squadroni della morte, che si occupa di uccidere i tossici e i narcotrafficanti per “aiutare il governo”, ed entra anche in un obitorio improvvisato e dove ci sono anche corpi sul pavimento.

LASCIA UN COMMENTO