Sorelle: una rinascita al femminile in onda da domani giovedì 9 marzo 2017 su Rai 1

0

sorelle

Dopo il successo di Un’Altra Vita, la fiction di Rai 1 con Vanessa Incontrada, lo stesso team creativo si è riunito per dare vita a Sorelle, una nuova storia di rinascita al femminile con Anna Valle e Loretta Goggi che prenderà il via domani giovedì 9 marzo 2017 su Rai 1. Ecco quello che vedremo nelle sei puntate e il racconto della regista Cinzia TH Torrini

FICTION-Dopo il grande successo di Un’Altra Vita, la fiction di Rai 1 con Vanessa Incontrada che è stata ambientata sull’Isola di Ponza, lo stesso team creativo si è riunito per dare vita a Sorelle, una miniserie scritta da Ivan Cotroneo e Monica Rametta, e diretta dalla regista Cinzia TH Torrini.

Protagonista di questa fiction, che sarà composta da sei episodi della durata di 100 minuti ciascuno e che vedrà sullo sfondo la città di Matera, sarà Anna Valle. Insieme a lei ci saranno Loretta Goggi, un altro grande ritorno in questa serie tv, Irene Ferri, Alessio Vassallo, Ana Caterina Morariu e Giorgio Marchesi.

Sorelle, il nuovo dramedy dei sentimenti raccontato da Cinzia TH Torrini

Chiara, interpretata da Anna Valle, è un brillante avvocato, single e senza figli. È originaria di Matera, ma vive a Roma, dove la vita scorre tranquilla e si dedica completamente al lavoro in un prestigioso studio legale. Soddisfatta della sua intraprendenza e dei suoi successi, la donna si è distaccata dalle sue radici e dalla sua città d’origine a causa di tensioni famigliari, ma l’ennesimo colpo di testa della sorella, Elena, la costringe a tornare.

Elena sembra sparita nel nulla, ma anche se si è allontanata in altre occasioni, stavolta sembra che la sua assenza si protragga decisamente troppo, tanto che l’ex marito Roberto (ex fidanzato di Chiara, che però ha tradito con la sorella minore, mettendola anche incinta) fa ritorno a Matera per raggiungere i figli. Per Chiara non è facile rivedere l’uomo che le ha spezzato il cuore e che, in fondo, non è mai riuscita dimenticare…

Cinzia TH Torrini, parlando della fiction, ha rivelato che Sorelle ha rappresentato una sfida sotto tutti i punti di vista “La posta in gioco stavolta era più alta, perché dovevamo combinare diversi livelli narrativi e temporali, concatenanti l’uno con l’altro. Per questo motivo la serie è difficile da etichettare, perché potrebbe essere un giallo o un mistery, ma è tutto incentrato sul melò. È una storia che di puntata in puntata apre sempre nuovi scenari, prestandosi a tantissime interpretazioni e letture.”

LASCIA UN COMMENTO