Serale Amici 2017: Mike Bird contro Michele, ecco perché

0

mike bird

Oggi i ragazzi ammessi al Serale di Amici 2017 hanno fatto il loro ingresso nelle casette, ma non tutto si è svolto nella massima calma: durante la puntata del day time Mike Bird si è scagliato in modo violento contro Michele Perniola, dicendo che le sue esibizioni “lasciano il tempo che trovano”. Ecco il motivo della sua rabbia

AMICI-Ci siamo! Dopo settimane di prove, di lezioni e di gare, oggi i ragazzi ammessi al Serale Amici 2017 sono entrati nelle casette. Tutti sono apparsi molto contenti e soddisfatti dei nuovi ambienti, ad eccezione de Lo Strego, che ha dichiarato di trovare quella nuova parte di Amici 2017 “Troppo grande per una serie di cose: l’aspettativa, il dover dimostrare.”

Il cantautore di Sanremo non è stato l’unico ad avere qualcosa da recriminare: durante la puntata del day time di oggi Mike Bird si è scagliato in modo violento contro Michele Perniola, arrivando a dire che “Le sue esibizioni lasciano il tempo che trovano.”

Serale Amici 2017: Michele durerà solo cinque anni per Mike Bird

Per Mike Bird infatti, che ha dimostrato di non nutrire una particolare simpatia per Michele, al suo posto ci sarebbe dovuta essere Giada Pilloni. Secondo lui il cantante ha sfruttato non tanto il suo talento, quanto le raccomandazioni (definite “Le sue carte più potenti”)  e il fatto che sia già apparso in serie televisive come Braccialetti Rossi, inoltre “Le sue esibizioni lasciano il tempo che trovano.”

Shady, dopo aver sentito il suo commento non proprio edificante sull’esibizione dello scorso sabato di Michele, gli ha chiesto il motivo del suo astio e il cantautore ha detto senza tanti giri di parole “Fra cinque anni non saprei che farmene delle sue esibizioni. Giada doveva essere nella squadra blu, non Michele.”

 

LASCIA UN COMMENTO