Enrico Lucci contro Le Iene “Hanno contaminato qualsiasi cosa.”

0

enrico lucci nemo

Enrico Lucci a sorpresa, durante un’intervista rilasciata a DavideMaggio, spara a zero su Le Iene “Ormai hanno contaminato qualsiasi cosa, tutto è diventato ienesco.”

GOSSIPEnrico Lucci, durante la presentazione dei nuovi programmi autunnali della Rai, è stato raggiunto dal blog DavideMaggio per parlare della conferma di Nemo-Nessuno Escluso, il programma di attualità condotto con Valentina Petrini e che, dopo un inizio difficoltoso, è riuscito a conquistare gli spettatori del secondo canale.

LEGGI ANCHE: Le Iene, l’amore globalizzato ai tempi di internet di Enrico Lucci

Nemo tornerà a partire dal prossimo 28 settembre 2017 su Rai 2, ma nell’attesa Enrico Lucci ne ha approfittato per togliersi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti de Le Iene, la trasmissione di Italia 1 dove ha iniziato a muovere i primi passi.

Enrico Lucci “Dicevano che avrei riproposto Le Iene su Rai 2, ma in realtà…”

Il conduttore, parlando delle critiche ricevute da Nemo-Nessuno Escluso (“Ci avevano detto che stavamo rifacendo Le Iene su Rai 2), ha dichiarato a DM quanto segue:

“Le Iene ormai hanno contaminato qualsiasi cosa. Oggi è tutto “ienesco”, per cui non vale la pena fare la copia della copia dell’originale. Quindi abbiamo tentato di fare cose differenti e alla fine siamo stati premiati.”

Enrico Lucci ha inoltre aggiunto di non provare nostalgia per Le Iene, né per nient’altro, perché “È un sentimento inutile e insopportabile quanto l’orgoglio.”

LASCIA UN COMMENTO