Prima mondiale film Gotthard-One Life One Soul Locarno 70 FOTO

0

Prima mondiale con il botto per il film Gotthard-One Life, One Soul di Kevin Merz, presentato ieri alla chiusura della 70esima edizione del Film Festival di Locarno. Presenti sulla Piazza Grande, oltre al regista, anche i Gotthard, i produttori e migliaia di fan in attesa.

CINEMALo avevamo annunciato qualche settimana fa qui su Tubiamo TV e, dopo qualche giorno di riflessione, abbiamo deciso di assistere alla prima mondiale di Gotthard-One Life, One Soul, il film tributo ai Gotthard diretto da Kevin Merz e prodotto da Amka Films in coproduzione con RSI e Bunkerville.

Il film-documentario, perché di film-documentario in effetti si tratta, ha visto la presenza sulla Piazza Grande non solo del regista, ma anche della rockband al completo, dei produttori e, non da ultimo, di migliaia di fan in attesa (e oseremmo dire anche alquanto “insofferenti” nei confronti del discorso finale di Marco Solari, visto che stando in mezzo alla folla abbiamo sentito commenti di tutti i colori).

LEGGI ANCHE: Temptation Island 2017, Selvaggia e Francesco si sono lasciati? La verità di lui (GOSSIP)

Gotthard-One Life, One Soul, che è stato trasmesso nella cornice della serata di chiusura della 70esima edizione del Film Festival di Locarno, è cominciato con 35 minuti di ritardo rispetto alla tabella originale, ma vi possiamo assicurare che ne è valsa la pena!

Il lungometraggio, che ha richiesto due anni di lavoro e che è stato consegnato proprio all’ultimissimo momento (pensate, solo cinque giorni prima dell’inizio della kermesse locarnese!), si è rivelato anche un tributo ben riuscito al compianto Steve Lee, scomparso il 5 ottobre 2010 in un incidente stradale mentre si trovava in vacanza con Marc Lynn.

Prima mondiale film Gotthard-One Life, One Soul, il dietro le quinte in breve e le foto della serata.

Attraverso una serie di filmati inediti, interviste a diversi personaggi che, nel bene o nel male, hanno spinto la rockband elvetica a crescere sempre di più fino ad affermarsi in tutto il mondo, Gotthard-One Life, One Soul ha percorso i 25 anni di carriera dei Gotthard, mostrandone non solo gli aspetti più belli, ma anche quelli più brutti o curiosi.

Un esempio? Da grande fan della rockband, sapevo che il loro primo manager era stato Marco Antognini, ma non che fossero andati a pescarlo per caso in quello che all’epoca era considerato un po’ un “bordello” in cui si potevano trovare sia rockers grezzi sia poliziotti insieme ad intrattenitrici molto belle e anche molto disponibili.

Insomma, già questa è stata una sorpresa! Come anche quella di vedere che, oltre a poter calcare il palco e a riuscire a stare dietro la telecamera durante le riprese di un video musicale, i Gotthard hanno rivelato anche doti attoriali incredibili, visto che ad impersonarli non c’erano attori, bensì erano loro stessi…nei panni di loro stessi!

Per concludere, visto che non vogliamo raccontarvi tutto il film documentario tributo ai Gotthard per filo e per segno dato che probabilmente farà la sua comparsa in DVD o su altri formati, vi anticipiamo che nei prossimi giorni sul nostro canale Youtube ci sarà una piccola chicca per i fan di Nic Maeder, Leo Leoni, Hena Habegger, Marc Lynn e Freddy Scherer.

      (Credits: Francesca Orelli-foto concesse in esclusiva per www.tubiamo.net)

LASCIA UN COMMENTO